Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

30 Ottobre 2020

campionato

Ai 4 punti in meno il Napoli risponde con 4 gol

Dei quattro punti sottratti dal Giudice Sportivo il Napoli ne conquista subito tre contro l’Atalanta. Al San Paolo nell’anticipo di sabato alle 15,00 un Napoli dominante e straripante ha rifilato ben quattro reti alla Dea. Impresa non facile contro la squadra di Gasperini, la più in forma del campionato. Il pensiero torna a due settimane

Negata dall’Asl la trasferta a Torino degli azzurri, ma la Lega conferma la gara

Bloccata a Castel Volturno la squadra di Gattuso poco prima di salire sul pullman che l’avrebbe portata a Capodichino alla volta dello Juventus Stadium. Dopo le positività emerse a distanza ravvicinata degli azzurri Zielinski ed Elmas, il provvedimento dell’Azienda Sanitaria Locale ha impedito la partenza della squadra per Torino “per la prevalenza dei motivi igienico-sanitari”.

In mille allo stadio

Dopo soli 47 giorni dalla conclusione dell’ultimo campionato di Serie A, ieri 19 settembre si è disputata la prima giornata del girone di andata 2020/2021. Una stagione compressa iniziata nel pieno del mercato estivo che si concluderà solo il 5 ottobre. (NDR: immagini di repertorio) – Anche questo campionato, purtroppo, si presenta a porte chiuse

Calcio – Al termine l’insolito campionato di serie A 2019/2020

Sebbene sia incontrovertibilmente vero che il secondo non è altro che il primo degli sconfitti è altrettanto fuori di dubbio che arrivare piazzati ha comunque il suo peso. Oltre all’onore ed al prestigio della posizione d’argento, c’è anche qualche milione di euro in più per la squadra seconda classificata. La ripartizione dei diritti tv infatti

Calcio – Un rigore tira l’altro

E’ indubbio che la partita Parma-Napoli è stata condizionata dalle decisioni dell’arbitro Giua che concede ben 3 calci di rigore, due dei quali ai padroni di casa. Tre calci dagli undici metri, assegnati e trasformati, hanno infatti deciso la sfida del Tardini. I giallo-blù crociati si prendono i tre punti e sanciscono la matematica certezza

Calcio – Pareggi a confronto

Si è conclusa con il risultato di 2-2 la sfida Napoli-Milan. Un pareggio, il primo in campionato dell’era Gattuso, che tutto sommato non ha reso giustizia ai partenopei, costretti a cedere alla Roma il quinto posto. Nonostante abbiano giocato bene già dai primi minuti, i padroni di casa sono stati freddati al 20’ da una

Calcio – Gattuso sfida il suo Milan

Archiviate le due ultime vittorie, con la Roma domenica scorsa al San Paolo, e con il Genoa mercoledì al Ferraris, il Napoli si appresta ad affrontare in casa alle 21,45 il Milan. I rossoneri sono galvanizzati e caricati dopo aver stracciato per 4-2 i bianconeri. A San Siro il team di Pioli ha battuto la

Nodo Callejon: tutto bene quel che finisce bene

All’indomani della ripresa, dopo lo stop forzato dovuto al corona virus, il Napoli di Gennaro Gattuso si presenta in salute come una squadra capace di riprendersi dalle difficoltà e vincere un trofeo. I partenopei cominciano con la Coppa Italia edizione 2019/2020, conquistata nella finale contro la Juventus, e poi continuano il cammino positivo anche in

Avanti Napoli!

Bentornato calcio dopo 95 giorni di stop. Tanto ci è mancato in tutte le sue espressioni, anche la Var e le polemiche collegate. Il torneo di Coppa Italia ha messo fine ai tre mesi di astinenza forzata per l’emergenza Coronavirus. Il recente cambiamento nel protocollo sanitario ha dato tranquillità ai club: in caso di positività

Il calcio italiano sta tornando

Adesso si fa proprio sul serio. Pronto ed ufficiale anche il calendario della ripresa del campionato. Dopo l’accordo fra la Lega e il Governo, per la definizione di un protocollo sanitario cui società e atleti dovranno rigorosamente attenersi, riapre ufficialmente i battenti la massima serie italiana dopo oltre tre mesi d’arresto. Si riparte il 20

Campionato, dove eravamo rimasti?

Il vertice governativo con Figc e Lega, svoltosi giovedì 28 maggio, per decidere se e quando ripartire con il campionato è terminato con una fumata bianca. “L’Italia sta ripartendo ed è giusto che riparta anche il calcio” – ha aggiunto il ministro Spadafora al termine del vertice. Il ministro dello Sport ha riferito di aver

Il calcio si riprende

Finalmente ritorna il calcio. È la Germania la nazione che per prima riprende le partite e la Bundesliga ha cominciato sabato 16 maggio con il derby della Ruhr. Borussia Dortmund Vs Schalke 04 a porte chiuse, in uno scenario inedito e senza pubblico, termina con i gialloneri che passano per 4-0. Molte le cose insolite

Calcio, ancora non se ne esce

Si parla, si argomenta e si discute. C’è chi teorizza calendari e chi elabora protocolli più o meno fattibili, chi si esprime a favore e chi contro la prossima ripresa del campionato, insomma non se ne esce. Fino a quando di concerto i ministri Spadafora e Speranza non daranno il “liberi tutti” il mondo del

La possibile ripresa della serie A continua a far discutere

Il mondo del calcio italiano cerca di reagire alla pandemia del Covid-19 cercando possibili soluzioni. In settimana il Consiglio di Lega della Serie A ha definito in tre fasi la ripresa dell’attività agonistica. La prima a scendere in campo, qualora il piano diventasse effettivo, sarebbe la serie A, successivamente il campionato cadetto ed infine toccherebbe

Il calcio si dà nuove regole

Nuove regole per il calcio. Se ci sarà la ripresa dei campionati dopo la pandemia, potrebbero essere utilizzate già da subito e sicuramente saranno operative dalla prossima stagione. Le variazioni alle regole del gioco infatti entrano sempre in vigore il 1 giugno, salvo eccezioni, ma la prosecuzione della stagione attuale, oltre i termini previsti, potrebbe

In quarantena senza calcio

Quando ripartirà il calcio italiano? A questa domanda che si pongono gli sportivi, ma anche le società, non c’è ancora una risposta certa. L’Italia è tutt’ora nel pieno dell’emergenza Coronavirus. Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha dichiarato che “Il calcio non ricomincerà il 3 maggio. Le squadre di Serie A hanno già sbagliato quando

Calcio – Il calcio al tempo del coronavirus

La presenza anche in Italia del virus COVID-19, con focolai in Veneto ed in Lombardia, ha causato, per motivi precauzionali, la sospensione di alcune gare della 25esima giornata di campionato di serie A. Saranno infatti recuperate l’11 marzo Verona-Cagliari e Torino- Parma, mentre restano ancora da decidere le date per la ripresa di Atalanta-Sassuolo ed

Calcio – Il Napoli ruggisce alla leonessa

Nuova trasferta per la squadra di Gattuso. Dopo il successo di misura conseguito domenica scorsa alla Sardegna Arena di Cagliari, gli azzurri a Brescia cercano conferme in una partita trappola. Un appuntamento facile sulla carta se non fosse per il disperato bisogno di punti della squadra di casa reduce da 3 sconfitte nelle ultime quattro

Calcio – Napoli, i rigori che non ti hanno dato

Al Napoli mancano 15 rigori. L’ennesimo episodio sfavorevole, che questa volta ha visto protagonista Arek Milik, ha riproposto tutti i torti arbitrali subiti dagli azzurri in questo campionato. Con il penalty non concesso contro il Lecce i rigori non riconosciuti ai partenopei salgono ad una quota che comincia a preoccupare. Solo due i dischetti accordati

Calcio – Torna al San Paolo il Comandante

Stasera torna allo Stadio San Paolo il Comandnte Sarri, ma questa volta sulla panchina del nemico storico della squadra partenopea. Da quando Sarri ha scelto di essere l’allenatore della Juventus, Napoli ha disconosciuto il suo mito, identificandolo come primo traditore del “Sarrismo” e come tale stasera si presenterà a Fuorigrotta. Vero è che un professionista

Calcio – Napoli: che disastro

Una settimana di fuoco aspetta il Napoli e Mr. Gattuso. Dal 18 al 26 gennaio gli azzurri sono impegnati in tre incontri casalinghi, consecutivi e fondamentali per il loro presente e futuro. Ieri, con gli anticipi del sabato, è cominciato il girone di ritorno del campionato di serie A. Dopo un finale disastroso, quale è

Calcio – Un Capodanno con doppia capolista

Quest’anno la diciottesima giornata di campionato di serie A si giocherà domenica 5 gennaio 2020 con i posticipi nel giorno della Befana. A differenza di quanto sperimentato l’anno scorso, questa volta niente boxing day come nella Premier League. Nessuna partita nel giorno di Santo Stefano ma si ritorna alla pausa natalizia dal 23 dicembre al

Calcio – Il Napoli rinasce a Sassuolo

Il Mapei Stadium segnerà il Natale del Napoli di Gattuso. È qui infatti che dovrà riscontrarsi la sua rinascita. Recuperare è l’imperativo a cui dovranno dare esecuzione i giocatori sotto la mutata guida. Nel posticipo di stasera contro il Sassuolo, squadra da sempre ostica ai partenopei, il Napoli scenderà in campo con una formazione convalescente

Calcio – Il club azzurro tra Champions e campionato

Ancora un pari, ancora 1-1 ma questa volta il pareggio ottenuto all’Anfield Stadium dal Napoli vale 1 punto d’oro. Soprattutto se si pensa che è stato conquistato laddove nessun’altra squadra del girone ha saputo raccogliere di più. Mercoledì 27 novembre abbiamo visto un Napoli coraggioso a Liverpool, nonostante le sanzioni notificate di fresco ai giocatori

Calcio – Pronti, via!

È partito il nuovo campionato di serie A 2019/2020 sabato 24 agosto con due anticipi importanti. Alle 18.00, allo stadio Tardini di Parma, i bianconeri detentori del titolo di campioni d’Italia ma senza Sarri, assente per uno stop forzato per una polmonite, vincono di misura. Il Parma archivia così la prima sconfitta casalinga. Poche emozioni,

Calcio – No to racism, ma è solo uno slogan

Il nuovo campionato di serie A è stato annunciato e tutto il magico meccanismo che gli gira intorno si sta organizzando. Non ci ha messo molto lo staff della più organizzata e programmata delle squadre italiane. La grande signora, la pluridecorata, la S.S. Juventus Football Club, fa sapere che, in occasione dell’incontro Juventus-Napoli del prossimo

Calcio – Solo la maglia merita amore eterno

L’amore è tale finchè dura, poi finisce e quando termina si trasforma. Il più delle volte diventa delusione, rabbia, col tempo indifferenza. Sarà dura per i tifosi napoletani rouscire a provare indifferenza per l’ex tecnico Maurizio Sarri. In tre anni abbiamo amato il suo modo di pensare, abbiamo sposato il suo modo di intendere il

Calcio – Luci e ombre in campionato

E Olympia volò nel cielo di Roma. Il simbolo della S.S. Lazio, l’aquila Olympia, è tornata a volare sopra la curva dei tifosi biancocelesti mercoledì 15 maggio. Con due gol negli ultimi dieci minuti, prima Milinkovic-Savic e poi Correa la Coppa Italia è andata alla squadra di Simone Inzaghi. La Lazio si è aggiudicata la

Calcio – La maglia, un bene prezioso

Domenica scorsa allo stadio Benito Stirpe di Frosinone, il Napoli ha vinto il confronto con i giallo-azzurri. Con due gol di scarto segnati, uno per tempo, da Mertens e Younes, ha di fatto conquistato la quarta presenza consecutiva in Champions. Al termine dell’incontro Josè Maria Callejon, capitano del Napoli per l’occasione, si è avviato verso

Calcio – Napoli, tutti insoddisfatti

Dopo la brutta sconfitta subita lunedì di Pasquetta dagli azzurri in casa ad opera dell’Atalanta, a Napoli il sentimento più diffuso è quello dell’insoddisfazione. Il 2 a 1 inflitto dai Gasperini boys non solo ha fatto andare di traverso ai napoletani casatiello e pastiera, ma ha dato anche la stura ad una serie di tensioni

Calcio – Campionato? Quasi chiuso!

Il calendario calcistico della 31esima giornata di campionato ha presentato, nell’anticipo di sabato alle 18,00, l’incontro Juventus-Milan all’Allianz Stadium di Torino. A quattro giorni dall’andata dei quarti di Champions League, ad Amsterdam contro l’Ajax, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri si è trovato di fronte un avversario ostico. I rossoneri di Gattuso, senza gli infortunati Donnarumma

Calcio – Tra infortuni e rappacificazioni

Allarme in casa Juve per le condizioni di Cristiano Ronaldo, infortunatosi al flessore della coscia destra durante la partita del Portogallo contro la Serbia. Per ora l’ipotesi più probabile è che per il portoghese lo stop sia di circa tre settimane. Quindi, oltre alla partita di ieri sera contro l’Empoli, salterà la prossima infrasettimanale contro

Calcio – Le italiane tra campionato ed Europa

Settimana densa di avvenimenti e di argomenti che hanno tenuto banco. Se il campionato si dimostra appiattito, senza offrire risultati che possano ridare curiosità e sorprese ad una vetta ormai destinata a non subire cambiamenti, le competizioni legate ai tornei europei sono in grado di proporre qualche emozione in più. Con uno sterile 0 a

Calcio – I capricci di Maurito e signora

Settimana tormentata in casa Icardi. Continua il braccio di ferro tra i vertici societari dell’Inter e Spalletti da un lato e la coppia Icardi-Nara dall’altra. Tra un tweet ed un messaggio postati sui social prosegue la querelle argentina che al momento non vede avvicinarsi l’epilogo. Le recenti tensioni dovute al mancato rinnovo del contratto e

Calcio – Metti un giorno in cattedra Ancelotti

Martedì 15 gennaio ore 10,00, nella Sala Conferenze del Rettorato di Napoli dell’Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” prende la parola Mr. Carlo Ancelotti, titolare di cattedra presso la panchina del Napoli Calcio a.a. 2018/2019. Nell’ambito della consueta manifestazione di Ateneo “Oltre le due Culture”, il tecnico professore tiene all’uditorio una lectio magistralis su:

Calcio – Nella pausa, occhio al mercato

Ancora una settimana alla ripresa del campionato e mentre l’astinenza viene attenuata con le prime gare degli ottavi di finale della Coppa Italia, si rincorrono le voci, le notizie e le informazioni del mercato di gennaio. Contatti e comunicazioni rimbalzano da un club all’altro senza alcuna conferma talvolta al solo scopo di aggiudicarsi una vetrina.

Calcio – Una pausa troppo lunga

Dopo il Capodanno la nuova formula del campionato prevede un lungo stop. Giocatori ed appassionati potranno godersi un periodo di relax in chiusura di questa prima parte di stagione. Le vacanze si protrarranno fino al 12 gennaio quando si giocheranno i primi ottavi di finale della Coppa Italia. Il campionato invece sarà in stand-by per

Calcio – No racism, ma niente sospensioni

Giustizia è fatta. I cori discriminatori di matrice territoriale e razziale, partiti dagli spalti meneghini nella partita Inter-Napoli del boxing day di Santo Stefano, contro i tifosi del Napoli e all’indirizzo di Kalidou Koulibaly, sono stati puniti dal giudice sportivo. I nerazzurri dovranno disputare due gare a porte chiuse e una terza con il 2°

Calcio – Juve campione d’inverno

Ieri si è giocata la 17 giornata di serie A. Da notare subito una piacevole eccezione: tutte e dieci le sfide di questo turno si sono svolte nella sola giornata di sabato 22 dicembre. La magia dell’imminente Natale porterà in dono altre due giornate, il 26 ed il 29 dicembre, prima della chiusura del girone

Calcio – Nulla cambia in testa alla classifica

Gli anticipi della 15 giornata non hanno portato grosse novità. La speranza che il Derby d’Italia tra Juventus ed Inter, il big match della giornata, potesse riaprire il campionato non si è realizzata. L’origine della denominazione Derby d’Italia si deve al giornalista Gianni Brera, e fu un omaggio a due squadre italiane dalla rivalità accanita

Calcio – Quando il Napoli ti entra dentro

Ebbene si, sono bastati tre mesi e Napoli gli è già entrata dentro. Ai microfoni di Sky, intervistato nel dopo partita di Napoli – Stella Rossa, Carlo Ancelotti si è lasciato andare ad una dichiarazione chiara, netta, limpida:” …io sono napoletano dentro”. Una frase che non lascia dubbi, solo certezze. La nostra città ce l’ha

Calcio – Luci al San Paolo

I lavori all’arena di Fuorigrotta fervono. Lo stadio continua a ricevere modifiche che, a poco a poco, lo rendendo più moderno e sicuro. Il Comune di Napoli sta operando un po’ alla volta seguendo gli step della ristrutturazione. L’intenzione è quella di rinnovare al meglio la struttura e rimodernarla in vista delle Universiadi del 2019.

Calcio – Rosso si ma giallo no

Due episodi molto caldi hanno segnato la partitissima Milan-Juventus di domenica scorsa allo stadio Meazza. Si sono susseguite subito polemiche altrettanto roventi sulle scelte del direttore di gara che hanno finito per condizionare la gara. Questi i fatti: a San Siro al 39’ del primo tempo, sull’1 a 0 per gli ospiti, nell’area bianconera, Benatia

Calcio – Un angelo in difesa

Nato in Senegal il 20 giugno 1991 Kaliydou Kulibaly, difensore centrale con un’altezza di 1,87 m., è il protagonista del momento in casa Napoli. Il difensore azzurro e della nazionale senegalese ha raggiunto livelli di prestazioni altissimi. Con le sue continue presenze in campo è l’eccezione alla filosofia del turnover. Imprescindibile in questo Napoli, coniuga

Post più vecchi››