Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

 
Direttore: Vincenzo Di Guida

RSS Feed

20 Aprile 2019

Genova

Iniziata la demolizione del ponte Morandi

È atterrata alle 18.20 la trave ‘gerber’ del lato ovest di ponte Morandi, che ha iniziato a scendere alle 8.15 di oggi sabato 9 febbraio staccandosi dal resto della struttura. Dopo le 10 ore di discesa la sezione resterà a terra qualche giorno e sarà caricata sui camion e portata via per la demolizione in

Ponte Morandi, iniziata la demolizione

GENOVA – Centoventitrè giorni dopo il crollo di ponte Morandi parte il cantiere per la demolizione. “Il decreto è stato firmato e i mezzi sono già nell’area” ha spiegato il sindaco di Genova e Commissario straordinario alla ricostruzione Marco Bucci (NDR: a dx nella foto). Quattro mesi e un giorno dopo la tragedia costata la

Il mondo della musica non é indifferente !

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa: . Domenica 30 Settembre il Legend Club Milano, durante ‘Rise From The Rubble’, evento a sostegno delle famiglie colpite dal crollo del ponte Morandi, ospiterà una postazione dove poter effettuare donazioni di scatolette&croccantini, plaid&coperte e piatti di plastica per aiutare l’associazione Dimensione Animale Rho, e i suoi “piccoli

Andateci … Piano

Dal crollo del ponte Morandi a Genova è ormai passato un mese, durante il quale sono successe molte cose. Dopo i primi momenti di confusione la macchina dei soccorsi ha svolto un’opera più che efficiente e meritoria per portare in salvo i feriti, ricomporre i resti delle povere vittime e mettere in provvisoria sicurezza la

Ponte Morandi: In passato dubbi sulla sicurezza

Dopo il crollo del viadotto sulla A10 Genova-Ventimiglia si riaccendono le polemiche sulla sicurezza della struttura. In passato, infatti, alcune interrogazioni parlamentari avevano sollevato il dubbio che la struttura fosse obsoleta e a rischio. Riportiamo la più recente, risalente al 28 aprile 2016, come redatta dal Senatore Maurizio Rossi (lista civica di Genova e membro

Calcio: Un business senza cuore

Bastano pochi secondi, pochi metri ed improvvisamente tutto può cambiare e tutto può finire. In sintesi è ciò che è accaduto alle 11,37 di martedì 14 agosto sull’autostrada A 10 lungo il tratto che collega Genova Ovest dal levante della città. Mentre imperversava il temporale una parte, circa 200 metri, del viadotto “Morandi” si è

Le cause del crollo del ponte a Genova

41 i morti nel crollo del cavalcavia “Morandi” sull’arteria A10 Genova-Ventimiglia. In passato ben due interrogazioni parlamentari sulla sicurezza del ponte.   Immagini che hanno fatto il giro del mondo e che testimoniano una italietta (stavolta davvero con la “i” minuscola) fatta di pressapochismo, incompetenza o malaffare. Ma saranno le inchieste a stabilirlo. Già, perché

Non più galli ma capponi

Il crollo del ponte di Genova, coi suoi 41 morti, ispira una vignetta satirica a Le Monde, il noto quotidiano francese ad orientamento di centro-sinistra. I francesi, d’altronde, non sono nuovi a questo humor noir fuori luogo: non si può dimenticare, infatti, la vignetta di Charlie Hebdo sul terremoto del Centro Italia dove le vittime