Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

28 Ottobre 2020

Piermaria Cecchini ha presentato a Varazze il suo libro “Una vita abbastanza”


Venerdì 9 ottobre 2020 alle ore18:00 a Varazze, nel Cinema Teatro Don Bosco, l’attore Piermaria Cecchini ha presentato il suo ultimo lavoro “Una vita abbastanza”.
Con l’autore il maestro Stefano Pastorino e Gianni Way. Alcune letture a cura di Barbara Ponte.

Per salire sul palcoscenico di un libro ci vuole coraggio, esercizio, una buona dose d’ironia e d’autocontrollo da recitare sulla carta. Occorre, in poche parole, essere grandi attori per interpretare se stessi.
Così questo romanzo, che è la prima parte di una ricca epopea esistenziale, diventa un vero e proprio Teatro, dove la vita è tutto: la sala, gli attori, il regista, il pubblico, perfettamente intervallati dalla filarmonica dei ricordi. Perché si sa, quando sul palcoscenico qualcosa non quadra, è allora che attacca l’orchestra, con quella melodia che parla al cuore, che vive di passato, che è memoria di cose semplici e genuine.
La vita che Piermaria Cecchini ci racconta non si fa in silenzio, è l’opera prima che tutti recitiamo a braccio senza conoscerne il copione.
Una rappresentazione che vale la pena di essere raccontata, sempre e comunque.
La sua – di attore, regista, sceneggiatore, uomo semplice e appassionato – è una vita abbastanza… fantastica, eccezionale o semplicemente abbastanza… bella o brutta non importa, ma abbastanza… da non essere chiusa nel cassetto delle cose mai raccontate. Insomma, una vita tutta da mettere in scena sul palco della pagina, che affida al bianco luminoso del foglio il compito di accendere le parole più vere. Una storia che alla fine ci porta tutti sul palcoscenico, senza nemmeno farci accorgere che in platea non è rimasto più nessuno.

Silvio Antonini così, tra l’altro, scrive di Piermaria Cecchini scrittore:
«… sono evidenti nello scritto le abilità di sceneggiatura che portano il lettore direttamente nei luoghi e nelle circostanze ricostruiti. La passione per la recitazione, a questo primo volume, fa appena capolino nelle pieghe del racconto, secondo il noto aforisma wildiano per cui la vita è quello che ti succede mentre sei preso a fare tutt’altro.»


.
Fonte:
https://www.ponentevarazzino.com

Tags: , , , ,