Sulle ali del canto XX edizione, la lirica al Circolo Ufficiali della Marina Militare di Napoli


Tenuto ieri pomeriggio, al Circolo Ufficiali della Marina Militare in Napoli, la XX edizione del saggio di musica lirica “Sulle ali del canto”.


Le note del “bel canto” sono echeggiate nei saloni dello storico Circolo Ufficiali della Marina Militare di via Cesario Console a Napoli dove si sono esibiti i cantanti lirici Barbara Nappi, Bruno Sebillo, Francesca Esposito e Rossana Vicidomini diretti dalla Mª di canto Gabriella Colecchia e accompagnati al pianoforte dalla bravissima Mª Simonetta Tancredi.

Durante il pomeriggio sono state eseguite le arie:

“Alto Giove” da Polifemo di N. Porpora – cantante Rossana Vicidomini (mezzosoprano)
“Barcarolle” da Les contes d’Hoffmann di J. Hoffenbach – cantante Barbara Nappi (soprano)
“Chanson de l’adieu” di F.P. Tosti – cantante Bruno Sebillo (tenore)
“Voi che sapete” da Le nozze di Figaro di W. A. Mozart – cantante Rossana Vicidomini (mezzosoprano)
“Casta diva” da Norma di Bellini – cantante Barbara Nappi (soprano)
“Amour! Viens aider ma faiblesse!” da Samson et Dalila di C. Saint Saëns – cantante Francesca Esposito (mezzosoprano)
“Niun mi tema” da Otello di G. Verdi – cantante Bruno Sebillo (tenore)
“Duetto dei fiori” da Lakmé di L. Delibes – cantanti Barbara Nappi (soprano) e Francesca Esposito (mezzosoprano)
“Si, mi chiamano Mimì” da Boheme di G. Puccini – cantante Barbara Nappi (soprano)
“Voi lo sapete, o mamma” da Cavalleria di P. Mascagni – cantante Francesca Esposito (mezzosoprano)
“Piangi, si piangi” da Risurrezione di F. Alfano – cantante Bruno Sebillo (tenore)
“Libiamo ne’ lieti calici” da La Traviata di G. Verdi – cantanti Barbara Nappi (soprano) e Bruno Sebillo (tenore)

Come di consueto la Mª Colecchia, mezzosoprano di rilievo internazionale, ha regalato un piccolo extra all’uditorio cantando un brano di chiusura in aggiunta al programma eseguito dai suoi allievi, dando appuntamento alla prossima estate per la successiva edizione della manifestazione saggistica.