Libri – Antonio Rossello si interroga sul futuro politico dell’Italia


Esiste una nuova via per uscire dalla crisi della politica italiana? di Antonio Rossello.
Un’analisi profonda dei mutamenti sociopolitici contemporanei.


“Esiste una nuova via per uscire dalla crisi della politica italiana?”, l’ultima opera di Antonio Rossello, si presenta come un’analisi sagace e approfondita della crisi politica che affligge non solo l’Italia, ma le democrazie contemporanee in generale. Rossello, già autore di molteplici pubblicazioni, offre una prospettiva illuminante su come affrontare i rapidi mutamenti di una modernità liquida. Nel testo sono presenti anche una prefazione di Angelica Lubrano e una postfazione di Claudio Usai.
In copertina, una immagine di Igor Belansky.

L’autore rievoca i temi classici della sociologia politica e dei partiti, delineando una traccia storica che ripercorre le fasi cruciali della politica italiana. Tuttavia, ciò che emerge con forza è la sua abilità nel collegare il passato con il presente, evidenziando le ambiguità e le contraddizioni della disaffezione attuale verso le istituzioni politiche.

Attraverso 84 pagine di analisi acuta, Rossello esamina la crisi attuale, prendendo spunto anche dalla pandemia da Covid-19 e dalla presenza di figure femminili di spicco nei vertici del governo. La sua opera, inserita nella collana “Edda e i saggi” di Edda Edizioni, si distingue per la chiarezza espositiva e la capacità di offrire nuove prospettive di riflessione, nonché per l’articolata bibliografia.

“Esiste una nuova via per uscire dalla crisi della politica italiana?” è un contributo prezioso per chiunque voglia comprendere gli sviluppi attuali e futuri della politica italiana in un contesto di cambiamenti sociali e politici sempre più evidenti.

DETTAGLI SULL’OPERA:

Esiste una nuova via per uscire dalla crisi della politica italiana?

di Antonio Rossello (Autore)

Edda Edizioni, 2023

EAN: 9791281489035

Sinossi: In una fase storica di rapidi e continui mutamenti, manifestazione di una modernità liquida, la crisi politica cui stiamo assistendo non è un fenomeno solo italiano. In tal senso resta vero in generale che i profondi cambiamenti in atto nelle società e nelle democrazie contemporanee debbano essere affrontati d’elezione ripercorrendo i temi classici della sociologia politica e dei partiti, per poi analizzare i fenomeni al centro del dibattito attuale sulla crisi delle forme tradizionali della politica. Ma, come accadde trent’anni fa con Tangentopoli, ai tempi del crollo della Prima Repubblica, la ventata di disaffezione e sfiducia verso i partiti e le istituzioni politiche, così come le stiamo vivendo oggi in Italia, presenta comunque ambiguità e contraddizioni che emergono da un quadro sociale mutato, con specificità non solo dovute alla pandemia da Covid-19 e nemmeno mitigato dalla novità rappresentata da una donna di destra al governo, contrapposta a un’altra sul fronte della minoranza progressista.

Per reperire il libro: librerie fisiche, librerie online o presso l’editore: Edda Edizioni-Home

L’Autore

Antonio Rossello. Albisola, 1964. Ingegnere meccanico, tenente in congedo, cavaliere OMRI. Lavora in un’azienda elettromeccanica. Impegnato nell’associazionismo e in iniziative di natura civile, culturale e artistica, si interessa a temi relativi a scienze umane e sociali. Scrive su periodici cartacei e online. Alcuni suoi testi fanno parte di volumi antologici. Ha pubblicato i romanzi: “Ombre e colori” (Divina Follia, Caravaggio BG, 2013); “La Fiamma che arde nel cuore” (FIVL – Coop Tipograf, SV, 2014); “El Arco Iris” (Lettere Animate, LE, 2016, Youcanprint, LE, 2020), “Molteplici orizzonti” (Prospettiva editrice, RM, 2018), “Olga” (Edizioni Montag, MC, 2018), “Quella terribile stagione” (Ibuc, RE, 2019), “Il Regno del Plin” (GPM, Mi, 2021), “La rivoluzione degli agnolotti” (Amarganta, RI, 2021). Classificato in premi letterari, tra cui finalista al Premio Mario Pannunzio ediz. 2013 e 2015. Puoi visitare la sua pagina: ▷ La vetrina di Antonio Rossello – 25 opere pubblicate su www.BraviAutori.it – Savona – Italia

La Prefatrice

Angelica Lubrano, docente di lettere, vive in Liguria. Ha pubblicato racconti, poesie (Geometrie Sentimentali) saggi (Recupero delle terre marginali) e fiabe. Presenta libri e scrittori in una prestigiosa libreria di Savona. Nel 2011 vince il 1° premio Laurentum per la poesia in lingua italiana, nel 2012 è I^ classificata e nel 2013 III^ classificata al premio Internazionale di poesia Ischia. Selezionata e pubblicata dal Comune di Bellinzago in un’antologia e nel Calendario 2013 a tema ACQUA Immagini e parole. È presente su FB con oltre 5 mila contatti e 830 seguaci. Ha un blog e un sito www.lubranoangelica.it

Il Posfatore
Claudio Usai, nato a Cagliari, insegnante di materie letterarie e classiche nella scuola secondaria. Laureato 110 e lode e specializzato in Storia Contemporanea, pubblicista su vari temi quali il Colonialismo, Totalitarismo e ideologie del Novecento.