Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

21 Ottobre 2020

UE

Intervista a Mirko De Carli su accordi europei per crisi economica da Covid-19

Ciao Mirko. Vediamo di capirci qualcosa sugli accordi per i fondi europei per affrontare la crisi economica da coronavirus. Soldi dall’Europa: solo un “giro di conto”? Meglio per l’Italia continuare a emettere CCT? Meglio un patto tra Stato e cittadini che faccia fruttare i 2mila (o 4mila?) miliardi di euro di risparmi degli italiani, indebitando

È Conte il migliore venditore di pentole

Un articolo scritto a quattro mani da Vittorio Bobba e Patriota Nero, fotografa impietosamente la situazione politica attuale, interna ed esterna al “Bel Paese”, governato da “venditori di pentole”. In fondo li ammiriamo. Sì, li ammiriamo per come riescono a vendere la loro inettitudine come il migliore dei venditori di pentole. Dice il Premier: “Abbiamo

Le macerie di un’Europa mai esistita

Il castello è crollato. Tutte le contraddizioni, gli inganni, i soprusi che questa UE ha comminato alla nostra Nazione con la compiacenza degli usurpatori antinazionali, dei media, delle masse di depensanti dei centri sociali e sardine varie, si sono manifestate lapalissiane nell’arco di 48 ore. Tutt’a un tratto sono riapparsi i confini: le mascherine e

Le politiche giovanili UE

La politica giovanile dell’Unione Europea ha come obiettivo quello di sostenere ed integrare le politiche degli stati membri a livello nazionale, regionale e locale. Gli stati membri si trovano ad affrontare sfide simili nel sostenere e responsabilizzare i giovani e apprezzano molto la possibilità di lavorare insieme per trovare soluzioni, analizzare i problemi ed imparare

Lo scontro finale

Siamo arrivati allo scontro finale. Le istituzioni europee stanno scatenando l’offensiva più grande che si sia mai vista contro uno Stato membro. Non si tratta di complottismo o di fantapolitica: qui si sono tutti coalizzati, perfino Berlusconi con quelli che sette anni fa lo fecero cadere! In questo clima dell’assurdo vediamo svilupparsi un’immane lotta per

Giovanni Tria, più di 2 schiaffi alla UE !

Il rapporto deficit pubblico / PIL, il Prodotto Interno Lordo, sarà al 2,4% per tre anni. Forti pressioni dalla UE, al limite delle ingerenze, per far fare dietrofront all’Italia.   All’inizio dell’ottavo capitolo dei “Promessi Sposi”, il nostro Don Abbondio, quello che il “coraggio uno non se lo può dare”, mentre stava leggendo un libro