Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

28 Febbraio 2021

Grecia

La Sharia entra in Europa

Finora la Corte UE dei diritti dell’uomo si è sempre opposta all’applicazione della Sharia (la legge islamica) poiché ritenuta contraria alla tutela dei diritti umani (i diritti fondamentali dell’uomo) su cui si basa la Carta Costituzionale Europea. Dopo la sentenza della Corte Ue sull’applicazione della stessa in Grecia, tale posizione parrebbe essere stata modificata parzialmente.

Invito ai giovani

Disse Milton Friedman, padre del neoliberismo: «Lo shock serve a far diventare politicamente inevitabile quello che socialmente è inaccettabile». Il trauma della Grecia risale all’estate del 2015: con la giacca gettata sul tavolo al grido di «prendetevi anche questa», il primo ministro Alexis Tsipras firmò la resa senza condizioni della sua nazione sconfitta: umiliato di

Il terreno fertile per la corruzione

Nella Atene del IV secolo a. C., durante l’ultimo scorcio di democrazia, tra le mura della pòlis in cui Demostene scriveva e declamava con estrema convinzione le sue Filippiche, mettendo veementemente in guardia il popolo greco dall’invadenza del nemico barbaro, un oscuro macedone di nobili origini, giunse a fratturare l’equilibrio dei vertici politici attici, ancora

Immigrati: da irregolari a invisibili

Mentre noi piangiamo nuovi morti dopo gli attentati sulle Ramblas e viviamo con angoscia le minacce mosse dall’Isis all’Italia, continuano ad approdare ondate di profughi, che esigono aiuto e protezione. Gli Stati europei, con l’Italia come capofila, subiscono senza quasi reagire, perché incapaci di espellere milioni di immigrati irregolari e di controllare chi sembra essersi