Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

3 Marzo 2021

Esercito Italiano

NICOLAJEWKA, tanti non tornarono

Questo mese cade l’anniversario della battaglia di Nicolajewka, datata 26 gennaio 1943. E’ stato un episodio particolarmente drammatico per il nostro esercito. Gli alpini hanno combattuto solo per salvare materialmente la pelle. Se non avessero sfondato il fronte sovietico pochissimi sarebbero rimasti vivi. Sarebbero morti in battaglia, di freddo e per la spietatezza dei campi

L’impegno dell’Esercito nel 2020

Più di 11.000 militari durante le festività in operazioni all’estero e sul territorio nazionale, tra emergenza COVID e supporto ai cittadini. 31 dicembre 2020. Un un 2020 ormai al termine continua senza sosta il lavoro degli uomini e delle donne dell’Esercito, impegnati sia in Italia sia in missioni internazionali all’estero. Oltre 3.000 soldati italiani, provenienti

Paracadutisti: la carta mancante

Se capita di sorvolare, ad esempio in elicottero ed a bassa quota, il territorio delle Ardenne, una regione collinare coperta da foreste, che si trova principalmente in Belgio ed in Lussemburgo, ma che si estende fino in Francia, compresa tra i fiumi Mosa e Mosella e se, per di più, si è appassionati di storia,

Cambio al vertice delle Forze Operative Sud. Il Gen. C.A. Castellano cede il comando al parigrado Tota

L’Esercito: un’organizzazione forte, solida e coesa che non dimentica le radici del passato guardando al futuro. Napoli, 02 ottobre 2020 – Si è svolta nel cortile di Palazzo Salerno, sede del Comando Forze Operative Sud, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, la cerimonia di avvicendamento al vertice

II Guerra Mondiale: gli eserciti sacrificati

Igor Belansky, noto illustratore di fatti storici d’armi compresi tra il Risorgimento e la II Guerra Mondiale, ci invia una coppia di suoi lavori inerenti la compagine regolare tedesca e quella italiana, eserciti che, più di tutti, furono annientati dalla furia del conflitto. Belansky, che fa della penna un’arguto strumento di rappresentazione, invia anche due

Esercito: uniti nella solidarietà a Napoli

Esercito, Arcidiocesi di Napoli e l’Azienda f. Divella S.P.A. impegnati in favore delle famiglie più bisognose della città. Napoli, 12 maggio 2020. L’Esercito Italiano, a seguito di un’offerta di generi alimentari dell’Azienda f. Divella di oltre 16000 kg, da destinare all’Arcidiocesi di Napoli per le esigenze primarie delle famiglie più bisognose in questo periodo di

La calunnia è un venticello

A quanto pare la questione dell’utilizzo dell’uranio impoverito in azioni di guerra ai tempi dell’intervento NATO in Bosnia sta parecchio scomoda a molte persone. Nelle scorse settimane abbiamo pubblicato l’inchiesta riguardante il colonnello Carlo Calcagni, fulgido esempio di dedizione e di volontà, che ha riportato una invalidità permanente del 100% per cause e fatti di

Giornata della memoria al COMFOPSUD

Napoli, 31 gennaio 2020. E’ stata celebrata questa mattina a Palazzo “Salerno” la “Giornata della Memoria”, con la cerimonia dell’alzabandiera alla quale hanno partecipato il Comandante delle Forze Operative Sud, Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, l’Avvocato Raffaele Arcella, il Prefetto di Napoli, Dottor Marco Valentini, il Sindaco della città partenopea, Dottor Luigi De Magistris

Carlo Calcagni: un esempio di coraggio

“La vita di un uomo puro e generoso è sempre una cosa sacra e miracolosa, da cui si sprigionano forze inaudite che operano anche in lontananza.” Carlo Calcagni è un uomo garbato, ha uno sguardo limpido, intenso, la voce composta, la postura aperta, disposta a dare e a ricevere. Carlo Calcagni non alza mai i

Presentato a Napoli il CalendEsercito 2020

Napoli, 26 novembre 2019. E’ stato presentato questa mattina a Palazzo Salerno, sede del Comando Forze Operative Sud, il “CalendEsercito 2020” intitolato “Soldati”. L’edizione 2020 dell’opera editoriale, realizzata anche grazie alla collaborazione con la Società Leonardo, è stata illustrata dal Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, Comandante delle Forze Operative Sud, dal giornalista Sandro Ruotolo

Il CalendEsercito 2020 presentato a Napoli

Martedì 26 novembre alle ore 11:00 a Palazzo Salerno, sede del Comando Forze Operative Sud, sarà presentato il “CalendEsercito 2020” intitolato “Soldati”. L’edizione 2020 dell’opera editoriale, realizzata anche grazie alla collaborazione con la Società Leonardo, sarà illustrata dal Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, Comandante delle Forze Operative Sud, dal noto giornalista Sandro Ruotolo e

Presentato a Napoli il progetto “Caserme Verdi”

Napoli, 12 novembre 2019. Venerdì 15 novembre alle ore 15:00 a Palazzo Salerno, sede del Comando Forze Operative Sud, si è tenuto il convegno ”Caserme Verdi – per un Esercito all’avanguardia in un Paese moderno”, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina, del Prefetto di Napoli Dott.ssa Carmela

L’Esercito Italiano si addestra in Qatar

Qatar, 21 ottobre. Questa mattina il contingente italiano, a guida Brigata Bersaglieri “Garibaldi” ha condotto, congiuntamente al personale della 2^ Brigata dell’Esercito del Qatar, la fase principale dell’esercitazione NASR 19. La complessa attività tattica, svolta alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, del Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di

A Persano (SA) la XXI Dragon Recon

Ai nastri di partenza la XXI edizione della “Dragon Recon” la competizione internazionale per pattuglie militari in servizio e in congedo organizzata dalla Sezione di Napoli dell’UNUCI (Unione Nazionale Uffciali in Congedo d’Italia) presieduta dal Gen. C.A. Franco de Vita (NDR: nella foto in basso, al centro delle persone in abiti borghesi sedute), che si

Dalla Russia con dolore!

Era il 16 dicembre del 1942. Una data questa che, con quella di Caporetto di venticinque anni prima, ricorda una delle più tragiche ed umilianti sconfitte del nostro Esercito. L’8^ Armata italiana, in Russia, più conosciuta forse con il nome di “ARMIR”, venne ferocemente annientata, dando vita alla più tragica delle ritirate, con una marcia

Esercito: 11 anni di Strade Sicure

In Campania 900 militari a servizio dei cittadini. Napoli, 4 agosto 2019. 1500 arresti, 4700 denunce, 700 persone poste in stato di fermo, sequestrati ingenti quantitativi di armi, munizioni, denaro, tabacchi, materiale contraffatto e di contrabbando ed oltre 80.000 grammi di sostanze stupefacenti. Questo il bilancio di oltre 820.000 persone controllate ed indentificate in 11

L’Esercito alla chiusura della 30a Universiade

Napoli, 14 luglio 2019. Anche nella serata di chiusura della 30^ Summer Universiade allo Stadio San Paolo, l’Esercito ha garantito la sicurezza dell’evento. Dal 26 giugno l’Esercito ha schierato una Task Force di circa 500 soldati più 165 militari resi disponibili dalla rimodulazione degli assetti dell’Operazione “Strade Sicure” da impiegare per la sorveglianza dei siti

L’Esercito e la comunicazione

Palermo, 28 giugno 2019. Si è svolto oggi a Palermo, presso il Circolo Unificato di Presidio, l’evento “Aspettando il…2° Meeting sulla Comunicazione”, organizzato dallo Stato Maggiore dell’Esercito Italiano come fase di avvicinamento al meeting nazionale sulla comunicazione che si terrà a Milano nel mese di dicembre. Il meeting, moderato dalla Dott.ssa Elvira Terranova giornalista di

L’Esercito alla Universiade di Napoli

Napoli, 27 giugno 2019. Da ieri l’Esercito, al fine di incrementare le misure di sicurezza a tutela della 30^ Summer Universiade di Napoli, ha schierato una task force di circa 500 soldati da impiegare per la sorveglianza dei siti competitivi ed obiettivi sensibili interessati all’evento sportivo, dislocati nelle cinque province campane. Tale dispositivo si aggiunge

Le caserme dismesse diventano carceri soft

È stato siglato a Napoli giovedì 13 giugno scorso unn’intesa tra i ministeri della Difesa e della Giustizia per il passaggio di mano di alcune strutture militari oramai non più in uso da tempo. Presso la sede del Comando Operativo delle Forze del Sud Italia dell’Esercito Italiano, il cui attuale Comandante è il Generale C.A.

I festeggiamenti per l’Esercito a Napoli

Napoli, 7 maggio 2019. Si è svolto ieri sera presso la sala Scarlatti del Conservatorio di musica San Pietro a Majella il concerto della banda dell’Esercito Italiano, evento inserito a corollario del “Maggio dei Monumenti”, in occasione del 158° anniversario della costituzione dell’Esercito Italiano. All’evento ha partecipato il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di

L’anniversario dell’Esercito Italiano nel maggio dei monumenti napoletano

Napoli, 4 maggio 2019. Si svolgeranno il prossimo 6 maggio a Napoli gli eventi per celebrare il 158° Anniversario della Costituzione dell’Esercito Italiano, che si inserisce a corollario della 25^ edizione del “Maggio dei Monumenti”. La commemorazione avrà inizio la mattina del lunedì alle ore 10.00, con la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne in Piazza del Plebiscito,

Ordine del giorno Esercito Italiano del 4/5/2019

Nel giorno (NDR: il 4 maggio 2019) del 158º anniversario dalla costituzione dell’Esercito Italiano, pubblichiamo l’ “Ordine del Giorno” diramato dal Capo di Stato Maggiore Esercito Gen. C.A. Salvatore Farina che rivolgendosi a tutti i militari, nonché ai dipendenti civili, ricorda questa ricorrenza:

Operazione interforze per il controllo del territorio

Napoli, 12 aprile 2019. In attuazione del Piano d’azione per il contrasto dei roghi dei rifiuti firmato il 19 novembre 2018 dal Presidente del Consiglio dei Ministri, dai Ministri interessati e dal Presidente della Regione Campania, la Cabina di Regia presieduta dall’ Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania, ha disposto

Con “Mira al tuo futuro” l’Esercito ha fatto centro

Napoli, 8 aprile 2019. Si è svolto dal 4 al 7 aprile 2019, presso il Centro Servizi “Vulcano Buono”, l’evento “Mira al tuo Futuro” organizzato dal Comando Forze Operative Sud dell’Esercito Italiano, con il supporto tecnico e logistico del Polo di Mantenimento Pesante Sud di Nola, nell’ambito della programmazione delle attività espositive a carattere nazionale

“Mira al tuo futuro” con l’Esercito Italiano

Nola, 4 aprile 2019. “Formazione, professionalità, tradizioni, valori, tecnologia e sport” queste le parole chiave dell’evento “Mira al tuo Futuro”, che sarà ospitato dal 4 al 7 aprile 2019 dal Centro Servizi “Vulcano Buono” e organizzato dal Comando Forze Operative Sud dell’Esercito Italiano, nell’ambito della programmazione delle attività espositive a carattere nazionale approvata dallo Stato

L’inchiesta su Caporetto, una nuova disfatta

All’indomani della tragica sconfitta, fra i postumi dell’annosa lotta interventistico-neutralistica, quello della polemica intorno alla relazione sui fatti di Caporetto fu indubbiamente l’epilogo più tristemente grave, poiché si peccò da ambo le parti, senza arrivare, in realtà, a nessuna conclusione. La relazione sul “Ripiegamento dall’Isonzo al Piave”, richiesta a gran voce dal Parlamento fu pubblicata