Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

24 Gennaio 2021

Catalogna

Europa anno zero

I recenti avvenimenti della Catalogna hanno riportato alla memoria i tanti movimenti separatisti che nel tempo, e ancora oggi, sono attecchiti in Europa. Tali indipendentismi, in antitesi con il moderno sentimento dell’Europa unita che, in verità, tende a perdere pezzi piuttosto che a cementarsi, si spiegano non solo per diverse ragioni storico culturali ma anche

Panico ispanico

Com’era abbondantemente prevedibile, la tragedia si è trasformata in commedia per poi finire in farsa. Stiamo ovviamente parlando del tentativo di una parte minoritaria di cittadini della Catalogna di dichiarare l’indipendenza in modo unilaterale e del tutto arbitrario. Si badi che gli aggettivi espressi nella riga precedente non derivano da considerazioni personali e soggettive di

In Catalogna la Spagna s’infogna

Un comico direbbe che nell’orto non è bene seminare la Catalogna vicino ai fagioli bianchi di Spagna. In realtà in terra iberica oggi come oggi non c’è molto da ridere, anzi, proprio nulla. Il referendum di domenica scorsa per l’indipendenza della Catalogna ha trasformato l’incertezza della vigilia in una clamorosa certezza: quella che ormai il

Oggi referendum separatista in Catalogna

Non si placano in Europa spinte centrifughe che testimoniano la volontà dei popoli a salvaguardare le peculiarità locali a dispetto della volontà globalizzatrice di banchieri, industriali e di politici loro conniventi. In Catalogna oggi (NDR: domenica 1 ottobre) si dovrebbe svolgere, il condizionale è d’obbligo, una importante consulta popolare per stabilire se distaccarsi dalla madrepatria