Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

17 Gennaio 2021

Carabinieri

Reperti rubati e finiti all’estero tornano nei musei calabresi

Mercoledì 22 gennaio 2020, a Cassano all’Ionio (Cosenza), presso il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, avrà luogo la restituzione del terzo lotto di reperti, illegalmente trafugati dal sito Timpone della Motta di Francavilla Marittima (Cosenza), che andrà a ricongiungersi a quelli già riconsegnati nel 2001 dal Paul Getty Museum di Malibù e dall’Istituto di Archeologia

Carabiniere ucciso. Insegnante: uno di meno, non sentiremo la sua mancanza

Mario Cerciello Rega, Vicebrigadiere della Benemerita, muore accoltellato durante un servizio in borghese. L’efferato omicidio Ha infiammato il web per la notizia che a uccidere il militare fosse stato un extracomunitario magrebino. Poi si è saputo che gli indiziati sarebbero due balordi americani che avevano appena derubato un pusher. Ma poco importa. La sostanza non

I custodi della Patria

La figura del Corazziere, rappresenta da sempre il simbolo della nostra Patria istituzionale, con la lucente corazza, l’alta statura, l’elmo e la coda di cavallo. La storia delle Guardie del Corpo dei Sovrani Sabaudi prima e dei Presidenti della Repubblica poi, parte da molto lontano, nel tardo 1300. All’epoca di Amedeo VII di Savoia, detto

Agenti indagati. La mala ringrazia.

In una nota il SAP, il Sindacato Autonomo della Polizia, denuncia il caso di due agenti che dopo essere stati oggetto di fucilate sono finiti indagati al posto degli aggressori. I due poliziotti, la notte tra venerdì e sabato scorso a Brindisi, si sono imbattuti in quattro malviventi armati di fucile che stavano tentando un

Carabiniere nei guai per una Kriegsflagge

La bandiera di guerra della Marina Militare tedesca in uso all’epoca della Grande Guerra, la Kriegsflagge, evidentemente i Carabinieri non la possono proprio tenere, neppure se mero souvenir e nel privato dell’alloggio loro assegnato. A Firenze, infatti, un collaboratore del blog “Il sito di Firenze” ha inquadrato e filmato dalla strada gli interni della caserma

Premiate a Napoli eccellenze italiane

Nella sala conferenze della azienda di trasporti interprovinciali EAV (Ente Autonomo Volturno) sita in Napoli alla p.tta Montesanto, venerdì mattina scorso 27 ottobre sono state premiate le eccellenze italiane. La Sezione di Napoli “Mario Fiore” dell’ANGeT, l’Associazione Nazionale dei Genieri e Trasmettitori dell’Esercito Italiano, difatti, ha condotto la terza edizione del premio intitolato alla memoria

Uomini: il Comandante Alfa

Il Comandante Alfa, famoso quanto misterioso leader dei GIS ossia i Gruppi di Intervento Speciale dei Carabinieri, vere e proprie “teste di cuoio” dedite al contrasto del terrorismo, ha acconsentito a rilasciarmi una lunga intervista. I Gruppi di Intervento Speciale furono istituiti nella seconda metà degli anni ’70 e divennero popolari quanto, verso la fine