Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

20 Gennaio 2021

antica Roma

Sconfitte romane

La legione romana era famosa per la sua imbattibilità in una battaglia in campo aperto. Solo le falangi cartaginesi di Annibale seppero tenere fronte alla legione romana. Per i popoli come i germani o celti era impossibile battere la legione frontalmente. Esistono, però, due eccezioni: La battaglia della Selva Litana e quella di Teutoburgo. In

Roma, il ponte fantasma dell’Acqua Acetosa

Quella che leggete qui sotto è probabilmente una non-notizia. Tuttavia permanendo un velo di incertezza ritengo opportuno segnalare la vicenda. I fatti riguardano il presunto abbattimento di un ponte di epoca imperiale nella periferia di Roma, nell’area dell’antica necropoli di Castellaccio, tra la via di Decima e il centro commerciale Euroma2. A quanto riportava alcune

I Celti in Italia

Di solito si pensa ai celti in Italia come a un fenomeno di passaggio. Si tende a pensare che i celti, detti anche galli, siano venuti in Italia dalla Francia per attaccare Roma. Il famoso Sacco di Brenno del 387 A.C. Non è così.I galli si stanziarono per secoli nella pianura padana.Dopo essere stati sconfitti

Date a Cesare quello che è di Cesare…

Come disse qualcuno, tutti hanno il loro Cesare. Questa apparente stravaganza ha costruito, nei secoli, la fortuna di uno dei massimi protagonisti della storia e lo rende, ancora oggi attuale, aperto alle più contrastanti interpretazioni. Gaio Giulio Cesare è stato prismatico, ha rivelato aspetti molteplici, diversi tra loro e continua ad esserlo. Con lui si

Perché Nerone?

Si suole definire “maledetto” ogni personaggio condannato da Dio o bandito dalla società. Condannato da Dio, Nerone lo fu certamente, dal momento che l’apostolo San Giovanni identificò in lui l’Anticristo dell’Apocalisse. Ma quanto al rifiuto della società……. Nerone Claudio Cesare Augusto Germanico, nato ad Anzio nel 68 d.C. col nome di Lucio Domizio Enobarbo, che

La mitragliatrice degli antichi romani

La legione romana subì nei secoli varie trasformazioni a partire dalla quella voluta da Gaio Mario nel II° secolo A.C fino a quella voluta da Augusto e raggiunse il massimo perfezionabile possibile con gli Imperatori della dinastia Flavia ( Vespasiano ). Dal 107 A.C. al 284 D.C. la legione era comandata da un Legatus,sotto suo

I romani e il cibo

“Ecco quattro valletti accorrere, danzando a suon di musica e togliere il coperchio. Ciò fatto, vediamo lì dentro capponi, pancette e, in mezzo, a far da Pegaso, una lepre fornita d’ali. Li seguiva un’alzata, dov’era deposto un cinghiale di prima grandezza e con tanto di berretto, dalle cui zanne pendevano due canestrini intrecciati di palme,

Se un muro non divide

Berlino Est, 9 novembre 1989. I vertici Politburo della Repubblica Democratica Tedesca, dopo le dimissioni del leader DDR, Erich Honecker, preoccupati di frenare minacciosi venti di protesta provenienti da una popolazione stanca del bavaglio comunista, così come di una situazione economica e sociale di imbarazzante immobilità, indicono una conferenza stampa finalizzata a calmare le acque