Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

 
Direttore: Vincenzo Di Guida

RSS Feed

3 Aprile 2020

Prima pagina

Coronavirus: aziende del sud pronte a riconvertirsi per costruire ventilatori (ma istituzioni e produttori nicchiano)

L’emergenza Coronavirus ha messo alle corde la sanità nazionale. Mancano posti letto nelle terapie intensive e sub intensive, mancano mascherine, bombole d’ossigeno e mancano i ventilatori necessari per consentire la respirazione assistita di quei pazienti critici i cui polmoni non ce la fanno da soli. Così che un pool di aziende del sud, si è

Covid-19 – Come ti combatto il virus

E’ curioso notare le differenze di strategia che gli Stati adottano per combattere un’epidemia deflagrante come quella attuale. Di seguito proviamo a focalizzarci sui diversi approcci cinese ed italiano. CINA: – Scoppia il virus. – Quarantena da subito. – Sospensione attività lavorative. – Esercito per sanificare le strade. – Costruzione ospedali in 10 giorni. –

Covid-19 – Lettera a un virus neonato

NDD: Il nostro Vittorio Bobba segnala che in queste ore sta circolando in rete un breve testo sotto forma di lettera al Coronavirus che in Italia, sono dati del Ministero della Salute di ieri 7 marzo, ha contagiato 5.061 persone causando 233 decessi. Siccome ne condividiamo lo spirito, confortati dai 589 guariti, lo rilanciamo volentieri

La verità statistica sul Coronavirus

Il Coronavirus (COVID-19), che oggi è sulla bocca di tutti e suscita tanta apprensione, è solo l’ultima delle epidemie che ha coinvolto il mondo è, più segnatamente, il nostro paese. Causata da non si sa bene come, si è diffusa molto celermente a causa della globalizzazione che comporta scambi e promiscuità tra le genti di

Coronavirus: 50.000 italiani a rischio

Sembra che siano almeno 50.000 gli italiani potenzialmente interessarti dal coronavirus. Queste, ieri sera, le stime del Governo che ha dovuto riconoscere la drammaticità di una situazione largamente sottostimata sino a ora. Andiamo peggio che negli altri paesi europei coi nostri due morti e le 79 persone infettate. Il bilancio fornito dalla protezione civile parla

Il colonnello che non si è mai arreso

“Sai che c’è?! Non ce ne frega niente dei pescecani e di tanta brutta gente, siamo delfini, è un gioco da bambini. Sai che c’è?! Non ce ne frega niente, la vita è morire cento volte, siamo delfini e giochiamo con la sorte. Ehi, Capitano mio, siamo accerchiati da cento barche, arpioni, ami e cento

Egitto: si teme un nuovo caso Regeni?

Un’altro studente universitario scomparso nel nulla in Egitto. Si tratta di Patrick George Zaki, studente dell’Università di Bologna rientrato in Egitto nelle scorse ore e finito in manette non appena messo piede in patria con l’accusa di “incitazione a proteste”. A quando è dato sapere il giovane é un’attivista di Eipr, un‘associazione egiziana per i

UE: Riprendiamoci la nostra sovranità!

Alla fine la Gran Bretagna ce l’ha fatta. La Brexit è realtà dalla mezzanotte dello scorso venerdì. Non sappiamo se ce l’hanno fatta gli inglesi: alcuni certamente sì, quelli che venerdì sera festeggiavano per le strade di Londra e si ubriacavano nei pub di Cardiff e di Liverpool. Altri probabilmente no, come si vedeva nei

Coronavirus, tra verità e bugie di stato

La Cina è in questi giorni dilaniata da una nuova epidemia causata da un virus che, per via della sua forma, è stato battezzato coronavirus. Il morbo, di cui solo recentemente si è mappato il genoma, è molto aggressivo e attacca le vie respiratorie. Ma, nel dettaglio, cosa è un coronavirus? Il Ministero della Salute

Post più vecchi››