Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

 
Direttore: Vincenzo Di Guida

RSS Feed

25 maggio 2018

Italia

Vedi napoli e poi muori

L’Italia che vorrei

Chi rinuncerebbe agli agi ed ozi dei nostri tempi, all’impunità e promiscuità di ogni genere legalizzata, al mese di vacanza estivo, alla tredicesima e ai premi produzione di un lavoro sempre più calpestato, di una tv ed internet che dettano i ritmi normali della vita, di governi e parlamenti che pensano e non agiscono, chi

Riaumentano gli infortuni sul lavoro

Il dato é preoccupante. Secondo gli osservatori oramai si assiste, dalla fine dello scorso anno, a una recrudescenza del fenomeno degli infortuni sul lavoro. In Italia, paese precursore nella sensibilità a questi temi al punto che introdusse norme previdenziali sin dalla fine del IX secolo, si sta assistendo a una preoccupante inversione di tendenza e,

Poesia alla figlia. Noi, famiglia italiana

In foto, una poesia. Semplici pensieri di un padre italiano di una famiglia tradizionale. Tradizionale in questo caso non significa regrograda ma, semplicemente, una famiglia cristiana fatta da un papà uomo, mamma donna, e una figlia nata da loro amore. Emozioni che, è banale dirlo e spiace sottolinearlo a chi non vuole sentire, non possono

Odi et amo

Si preannuncia difficile il rapporto tra Salvini e Di Maio, nonostante l’apparente idillio governativo, dopo che quest’ultimo ha chiaramente escluso che il premier possa essere il leader leghista al punto che nelle scorse ore si è diffuso una presunta affermazione del grillino che, riferendosi a Salvini, avrebbe detto: “Tanto sai che il presidente Mattarella non

L’approccio col paziente omeopatico

Riceviamo e pubblichiamo dalla collega giornalista Clarissa Campodonico, Referente dell’Ufficio Stampa dell’APO (Associazione Pazienti Omeopatici), il seguente comunicato: . Al via il 13 Maggio alle ore 9,00 a Napoli l’appuntamento organizzato dall’A.P.O Italia : “L’approccio corretto col paziente omeopatico: farmacisti, medici e veterinari a confronto”. Appuntamento il 13 Maggio dalle ore 9,00 al convegno “L’approccio

San Gennaro fa il miracolo

San Gennaro ha fatto il miracolo. Il mistico evento è avvenuto oggi (NDR: ieri) alle ore 18.37 circa nella Basilica di Santa Chiara posta nel cuore della città partenopea. Il cardinale Sepe ha annunciato l’avvenuto scioglimento del sangue al folto pubblico presente e ha invocato “il dono della pace per un popolo che vive nel

Il vero nemico d’Italia

Emmanuel Macron piace. Piace pressoché a tutti, essendo la trasposizione politica di Medioman della Gialappa’s Band: laureato nella fucina della classe dirigente francese, poi carriera alla Banca Rothshield, il nostro pupillo di Francia decide di mollare lo scranno da ministro dell’Economia e di fondare il suo movimento, En Marche!, proprio per puntare al bersaglio grosso

Buon primo maggio…

Riceviamo dal dott. Antonio Giangrande, sociologo e giurista, il seguente contributo che pubblichiamo: . Il primo maggio è la festa di quel che resta dei lavoratori e da un po’ di anni, a Taranto, si festeggiano i lavoratori nel senso più nefasto della parola. Vogliono mandare a casa migliaia di veri lavoratori, lasciando sul lastrico

Orfini: no ai cameragni!

Per il presidente PD Matteo Orfini, il leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio é una inaffidabile marionetta nelle mani di Casaleggio. Rincarando la dose, il premier della sinistra ha sentenziato: “Sappiamo bene quanto vale la parola di Luigi Di Maio: in questi anni abbiamo fatto accordi politici che dopo saltavano nonostante la parola

Mamme 2 – Papá 0

Nella canzone “La scarognata” i mitici Squallor narravano le vicende di una ragazza piuttosto sfortunata, oltre che brutta, la quale “… aveva due mamme come genitori, manco ‘nu pate!” Si può dire che il satirico brano sia stato profetico, tanto che oggi non è così raro imbattersi in coppie cosiddette ‘omogenitoriali’, vale a dire coppie

Post più vecchi››