Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

27 Novembre 2020

Post di: Vittorio Bobba

L’ex PM Michele Nardi condannato a 16 anni e 9 mesi per il ‘Sistema Trani’: manipolati processi e indagini

Le accuse in capo all’ex magistrato Michele Nardi sono di associazione per delinquere, corruzione in atti giudiziari, falso ideologico e materiale. Nardi, che è in carcere dal gennaio 2019, nei mesi scorsi si era già visto respingere dal Tribunale la richiesta per arresti domiciliari. 16 anni e 9 mesi di carcere per associazione per delinquere

Dieta Mediterranea, da 10 anni patrimonio Unesco

Il 16 novembre 2020 la Dieta Mediterranea ha festeggiato i 10 anni di riconoscimento quale patrimonio culturale da parte dell’Unesco. Nel 2010 l’Unesco riconobbe infatti l’importanza di sostenere uno stile di vita basato sul mangiare i prodotti del territorio, in compagnia, assecondando i ritmi delle stagioni, valorizzando la ricchezza e la diversità delle colture tradizionali

Cosa ha fatto Trump?

Donald Trump, il più disprezzato presidente USA della storia è stato forse il migliore, colui il quale si è posto l’obiettivo di non lasciare affondare il mondo. Quello che i Democratici chiamano “il pagliaccio della Casa Bianca” ha appena negoziato quattro accordi di pace in Medio Oriente, qualcosa che in 71 anni di intervento politico

Siamo soli nell’Universo?

Quante civiltà possono esistere nella nostra Galassia in grado di comunicare con noi? Tranquillizzatevi: non ho assunto droghe né voglio scrivere un racconto di fantascienza. Molti di noi alzando gli occhi al cielo in una notte stellata si saranno sicuramente chiesti se altri mondi sono abitati e se mai saremo in grado di comunicare con

Caro, carissimo Covid!

In un’intervista di alcuni giorni fa a Radio Radio, il dottor Guido Bertolaso, già commissario alla Protezione Civile nonché consulente per la regione Lombardia per l’emergenza Covid-19, a una precisa domanda circa i rimborsi che gli ospedali italiani prenderebbero per i riricoverati Covid ha dichiarato: “È molto semplice, ci sono i famosi DRG, che sono

Esagerare conviene?

So che tornare su argomenti già trattati rischia di annoiare i lettori, ma in questo caso, credetemi, non si può farne a meno. Parliamo naturalmente dell’argomento coronavirus. Non intendo in questa sede commentare gli ultimi deliranti dipiciemme del plenipotenziario alla follia collettiva, avvocato Conte (beh, forse un commento mi è scappato lo stesso…) e voglio

La nebulosa “Testa di cavallo”

L’oggetto di cui vi parlo oggi si chiama nebulosa Testa di Cavallo (in inglese Horsehead Nebula, nota anche come Barnard 33, o B33) e si trova nella costellazione di Orione, facilmente individuabile nella sua inconfondibile forma a losanga nei nostri cieli invernali guardando verso sud, osservabile anche con un telescopio amatoriale o un semplice binocolo.

I negazionisti siete voi!

Cos’è la filologia? Secondo il Devoto – Oli è un insieme di discipline che studia i testi di qualsivoglia natura (letterari, storici, politologici, economici, giuridici, ecc.), da quelli antichi a quelli contemporanei, al fine di ricostruire la loro forma originaria attraverso l’analisi critica e comparativa delle fonti che li testimoniano e pervenire, mediante varie metodologie

Paolo Caccia Dominioni: lettera a Montgomery

Pubblichiamo questa lettera del Comandante Caccia Dominion al Generale inglese Montgomery a perenne ricordo di tutti i soldati italiani che persero eroicamente la vita nel teatro di guerra di El Alamein. PAOLO CACCIA DOMINIONI COMANDANTE DELXXXI BATTAGLIONE GUASTATORI DEL GENIO “LA’ DOVE IL GHIBLI SOFFIA E BRUCIA IL SOLE SON RIMASTE LE ETERNE E INCANCELLABILI

Il complesso molecolare di Orione

Avete presente Orione, la grande costellazione che domina le notti invernali? Chi sa riconoscerla non può non rimanere affascinato dalla sua forma singolare, disegnata da stelle che brillano talmente luminose sullo sfondo nero del cielo da incutere un senso di vertigine per il grande vuoto che sembra spalancarsi di fronte agli occhi dell’osservatore… Pare proprio

Autostrade: fuori i Benetton, e noi paghiamo!

Una vecchia canzone della goliardia patavina iniziava con: “Eravamo tre fradei, tuti rossi de cavei…” Tralascio lo sconveniente seguito, comunque non pertinente l’ho citata perché ogni volta che si sentono nominare i fratelli Benetton mi torna in mente il ritornello. È spiacevole ma occorre ritornare nuovamente sulla querelle tra governo e famiglia Benetton relativa all’uscita

L’ultimo decreto

Al termine di una notte lunga tenebrosa durante la quale tuoni tuonavano nei saloni di palazzo Chigi e fulmini fulminavano i cervelli dei presenti, alle prime luci dell’alba si è finalmente concluso il laborioso e defaticante Consiglio dei Ministri teso a varare il nuovo DPCM per contrastare il dilagante ed apocalittico diffondersi del Carognavirus. Il

Scirè, l’ascaro fedele

Questa storia risale al 1993, quando la Somalia era in piena guerra civile. Le Nazioni Unite decidono l’intervento militare per ristabilire la pace. Vengono dispiegati 25.000 Caschi Blu nella Missione Restore Hope. Gli Stati Uniti di Bill Clinton hanno il comando delle operazioni. L’Italia ha il secondo contingente per numero di uomini e sarà impegnato

I cibi più contaminati che importiamo

Coldiretti ha presentato la prima «Black list dei cibi importati più contaminati». I dati vengono dagli ultimi rapporti dell’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa) sui Residui dei Fitosanitari in Europa e dal Ministero della Salute. Gli alimenti che compaiono nella«Black list» della Coldiretti sono cioè quelli che hanno ricevuto il più alto numero di

L’Italia dell’emergenza continua

Nella notte tra venerdì 2 e sabato 3 ottobre una violentissima perturbazione ha flagellato il nord-ovest d’Italia. Ingenti i danni a causa dell’esondazione di fiumi e torrenti. A Garessio le intense piogge della giornata odierna hanno provocato l’esondazione del fiume Tanaro, che ha abbandonato il suo letto poco prima delle 22.30 in zona ponte “Generale

Come il Covid-19 ha aumentato le disuguaglianze tra le generazioni

Nel dibattito italiano sulle politiche di contenimento del Covid-19 l’argomento “giovani” è emerso principalmente in chiave critica, focalizzandosi su aspetti come le “movide”, gli aperitivi senza mascherina, e su di una mancanza di rispetto generale da parte dei giovani verso le regole di distanziamento sociale. Il premier pro-tempore Conte ha dichiarato di capire il “desiderio

Recovery fund: progetti buoni e cattivi

Recovery fund, i 557 progetti dell’Italia: ospedali e lavoro, ma anche voucher computer e borse di studio. La scuola, con la «trasformazione digitale» di 368 mila aule e la creazione di 2.700 laboratori. La sanità, con un massiccio investimento negli ospedali, 34, 4 miliardi di euro, praticamente la stessa cifra che potremmo avere dal Mes,

Amerigo Vespucci, la regina dei mari (2a parte)

Prima di scoprirne la storia e le caratteristiche dell’Amerigo Vespucci, voglio correggere un errore comune. Spesso i giornalisti impiegano in maniera errata il genere dell’articolo per le navi. Non tutti sanno che esiste un’antica regola per cui tutte le navi militari sono “maschili” (per cui si deve usare l’articolo “IL”) mentre quelle commerciali devono usare

Amerigo Vespucci, la regina dei mari (parte 1a)

La decisione di costruire l’Amerigo Vespucci venne assunta nel lontano 1925, per sostituire l’omonima nave scuola della classe Flavio Gioia, un incrociatore a motore e a vela che fu posto in disarmo nel 1928 per essere adibito ad asilo infantile, riservato agli orfani dei marinai, nel porto di Venezia. L’Amerigo Vespucci fu progettato, insieme ad

I grandi scienziati hanno iniziato da piccoli

La scienza è un universo molto affascinante per i grandi, ma spesso lo è altrettanto per i bambini, che da questo Settembre hanno ripreso a frequentare la scuola anche in presenza. Sfruttando alcuni semplici esperimenti scientifici, l’osservazione diventa più facile e la scoperta del mondo più entusiasmante. Se riproposti nel modo giusto, è dunque possibile

La “PandMedia”: una bufala mondiale

Da nove mesi ormai il Mondo è in preda ad una strana frenesia. Il coronavirus, Covid-19 per gli amici, ha superato in un batter di ciglia le fasi di breaking news, notizia TG, tragedia annunciata, tormentone, paura diffusa, per assurgere a quella di incubo. Dopo le prime settimane, durante le quali non c’erano, obiettivamente, elementi

Senza pace lo Sciré

Troppo spesso i relitti sono divenuti luoghi di odiosa depredazione da parte di incoscienti subacquei alla ricerca di ricordi. E’ avvenuto recentemente anche sulla Costa Concordia, pochi giorni dopo il naufragio. Ritengo che dovrebbe esistere un limite etico e morale per evitare che i relitti, veri e propri sacrari del mare, siano violati. Questo non

I banchi a rotelle di Arcuri

È la Nexus made S.r.l. di Ostia una delle ditte che ha vinto il discusso appalto degli arredi scolastici. L’azienda organizza e promuove eventi fieristici, non ha mai prodotto banchi. Non dispone di uno stabilimento. Vanta un fatturato di 400 mila euro, in tutt’altre attività. Un buon ristorante fattura ben più della “Nexus srl”. Ebbene,

Intervista con Pasquino

Pasquino, per quei quattro ignoranti che – in quanto tali – lo ignorano, è la più antica statua parlante di Roma. Fin dal III secolo al collo o ai piedi della statua, collocata nell’omonima piazza, si appendevano nella notte fogli contenenti satire in versi, dirette a farsi beffe anonimamente dei personaggi pubblici più importanti. Erano

Il mitico narvalo, scoperta la funzione del suo corno

Qualcuno potrebbe ricordare un documentario del Comandante Jacques-Yves Cousteau che mostrava tra i ghiacci questo strano cetaceo, provvisto di un lungo dente ritorto: il mitico narvalo (Monodon monoceros). I narvali sono animali abbastanza comuni nell’Artico, sia perché non sono sottoposti ad una caccia estensiva sia per l’estrema impervietà della regione artica. Generalmente vivono tra i ghiacci in

La Galassia Sombrero

La Galassia Sombrero (conosciuta anche con le sigle M 104 – oggetto n. 104 del catalogo Messier – o NGC 4594) è una galassia nella costellazione della Vergine. La sua vista di taglio con la sua banda oscura l’ha resa famosa ed è un oggetto privilegiato nella fotografia astronomica amatoriale. Alcune galassie sono rotonde, mentre

Italiani eccellenti: il Comandante Salvatore Todaro

Gli Eroi antichi, a cominciare da quelli cantati da Omero o da Virgilio, avevano uno straordinario senso dell’onore, che continuava a manifestarsi con encomiabile pervicacia nella guerra e nella vita, quasi a sottolineare la priorità di valori umani e civili assolutamente incancellabili. Oggi, molte cose sono cambiate, nella falsa presunzione che l’imperativo assoluto sia quello

Il leone e la merda

Navigando sui social capita di incontrare le più strane e variegata categorie di persone. Ci sono ad esempio i neo-blogger, che utilizzano il proprio spazio per condividere informazioni e notizie insulse o nel migliore dei casi rimbalzate da qualche altro sito. Ci sono i faker seriali, quelli che si inventano le notizie più assurde e

Perché Conte se ne deve andare

Premettendo che non ho rancori personali né motivi di astio politico nei confronti del presidente del Consiglio, ritengo sia doveroso spiegare ai lettori i motivi che mi fanno ritenere necessario e doveroso congedare al più presto l’avvocato Giuseppe Conte, esonerandolo da una funzione non sua in cui dimostra tutta la sua inconcludente insignificanza e la

I covidioti

Articolo scritto a quattro mani con Patriota nero. Qualcuno, anche nell’immediato, questo dubbio lo aveva sollevato: possibile che nel pieno dell’emergenza Covid, tutti i decessi siano avvenuti a causa del coronavirus? I numeri, infatti, sembravano troppo alti, e qualche conto non tornava. E così è bastato spulciare un po’ meglio le cartelle cliniche e i

Assurdità d’un virus

A distanza di due mesi circa dall’ultimo resumée che feci delle frivolezze che ci vengono proposte sul Covid-19, ho raccolto un’altra serie di orrori in grado di far tremare i più agguerriti difensori della logica. Si tratta, per lo più, di affermazioni apodittiche (ma senza capo né coda) che ci vengono propalate dai media, dalle

Salviamo la mitragliera dello “Sciré”. Salviamo la nostra storia dall’oblio

Libero Quotidiano lo scorso 14 agosto ha pubblicato un appello a firma di Andrea Cionci, riguardo al recupero conservativo di un cimelio storico di grande valore: la mitragliera antiaerea Breda Modello 31 da 13,2 mm del leggendario sommergibile Scirè, la prima nave italiana a ricevere la Medaglia d’Oro al Valor Militare per la famosa “Impresa

Incendi dolosi: un male infinito

L’ultimo Rapporto Ecomafia di Legambiente ha mostrato numeri molto allarmanti per quel che concerne gli incendi boschivi nel nostro Paese. Secondi il rapporto, dal 2016 al 2018 sono state accertate in Italia 13.219 infrazioni tra incendi dolosi, colposi e generici, con 1.280 denunce, 57 arresti e 355 sequestri. Durante lo stesso arco di tempo, dal

Roma, il ponte fantasma dell’Acqua Acetosa

Quella che leggete qui sotto è probabilmente una non-notizia. Tuttavia permanendo un velo di incertezza ritengo opportuno segnalare la vicenda. I fatti riguardano il presunto abbattimento di un ponte di epoca imperiale nella periferia di Roma, nell’area dell’antica necropoli di Castellaccio, tra la via di Decima e il centro commerciale Euroma2. A quanto riportava alcune

Canale della Manica: no ai migranti

E’ ancora fresco nella memoria il filmato (in teoria divertente) in cui il premier Conte sostiene la linea dura e inflessibile contro gli sbarchi clandestini, mentre una migrante viene sorpresa a sbarcare in Sicilia con un barboncino al guinzaglio. Insomma, le solite chiacchiere. A Londra invece si fanno i fatti. Vediamo perché. Un ex prefetto

Quegli assurdi cinguettii…

La catastrofica esplosione avvenuta il 4 agosto a Beirut ha causato oltre 100 morti (il bilancio non è ancora definitivo) e centinaia di feriti, mandando in frantumi i vetri delle case in un raggio id oltre 500 metri. Sebbene non sia ancora del tutto scartata la matrice terroristica, l’ipotesi più accreditata dalle fonti ufficiali parla

Nicola Gratteri: il nuovo Babau

Quando eravamo piccoli i nostri genitori ci riducevano al silenzio e all’obbedienza minacciando di darci in pasto all’Uomo Nero. Noi ci rifugiavamo zitti e tremanti sotto le coperte e non fiatavamo più fino a che il sonno non si impadroniva delle nostre anime innocenti. In alcune regioni d’Italia l’Uomo Nero assumeva altri nomi: l’Ommu du

In attesa di una nuova pandemia mondiale

Dopo il COVID-19 un altro terribile morbo destinato a sterminare l’umanità. Il governo Conte ci sta già lavorando: aspettiamoci il peggio! Si manifesta con lesioni cutanee dall’aspetto di semplici escoriazioni, per questo è subdola e pericolosa, colpisce soprattutto i bambini. L’Imperial College di Londra ha previsto tra i 517 miliardi di casi e gli 823,06

Scoperte stelle ricche di fosforo, l’elemento base del DNA

Si possono paragonare a semi della vita dispersi nel cosmo. Tutti gli elementi chimici dell’universo, ad eccezione dell’idrogeno e della maggior parte dell’elio, sono fabbricati nelle stelle. Scoperte stelle ricche di fosforo: sono veri e propri semi della vita dispersi nell’universo, perché il fosforo è uno degli elementi alla base delle molecole della vita, il

Cosa prevede lo stato d’emergenza?

Nonostante la feroce battaglia combattuta in Senato dall’opposizione, soprattutto da Giorgia Meloni con un intervento che ha ridicolizzato Conte e il suo governo,alla fine ha prevalso la maggioranza di governo e lo stato d’emergenza è stato prorogato al 15 ottobre. È già qualcosa che la faccia di palta di chi siede sui banchi del governo

Duri a morire

Studiando la storia dello scorso secolo, si incontrano spesso episodi di guerra forse poco rilevanti per le sorti del conflitto, ma sicuramente molto interessanti per l’eroismo dimostrato dai protagonisti. Abbiamo recentemente raccontato la storia di Raffaello Sanzio Kobajashi, marinaio italiano che dal dopoguerra fino alla sua recente scomparsa fu suddito dell’impero del Sol Levante. Questa

L’impatto COVID-19 sulle imprese italiane: quasi il 40% forse chiude

Quasi il 40% delle imprese italiane (che occupano circa 3,6 milioni di addetti) rischia la chiusura a causa della crisi connessa all’emergenza da Covid-19. È il drammatico risultato del blocco delle produzioni resosi necessario per contrastare il contagio, una sospensione che ha coinvolto quasi metà del tessuto produttivo italiano. Delle aziende a rischio chiusura la

Colpa… di chi?

Il Procuratore della Repubblica di Terni Alberto Liguori, a proposito della morte dei due giovani  per aver assunto metadone comprato da un pusher, ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Repubblica, sottolineando la “responsabilità collettiva” dei decessi di Gianluca e Flavio. “Io per primo faccio mea culpa. Ho fatto mille indagini sulla droga, ma dovevo fare

Vercelli-Spezia: calvario autostrade

Dovendomi recare da Vercelli in quel di La Spezia, in un giorno feriale della scorsa settimana ho affrontato il problema che in questi ultimi due anni si è posta metà degli italiani: che strada fare? Non essendo ancora transitabile l’ex ponte Morandi (ma dicono che sarà inaugurato tra poche settimane) non potevo percorrere l’A26 fino

Post più vecchi››