Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

 
Direttore: Vincenzo Di Guida

RSS Feed

17 Giugno 2019

Post di: Patriota nero

La profezia USA di John Quincy Adams

Nel suo 4 di luglio rivolto al Congresso nel 1821, l’allora Segretario di Stato americano John Quincy Adams dichiarò che, se l’America dovesse mai abbandonare la sua politica estera di non interventismo, sarebbe inevitabilmente diventata la “dittatrix” del mondo e avrebbe iniziato a comportarsi di conseguenza. Nessuno può negare che la predizione di Adams si

Chi non lavora non fa l’amore

1970, Adriano Celentano, assieme alla moglie Claudia Mori, interpreta una delle sue canzoni più famose e dal forte impatto sociale, “chi non lavora non fa all’amore”. Era l’epoca degli scontri sociali, delle ideologie vive, e ben nutrite dal sangue dei giovani caduti sulle opposte fazioni, il sogno del sessantotto, che aveva unito per pochi giorni

Un errore di prospettiva in mala fede

Il 25 Aprile non è una data da festeggiare, anche se oggi la festeggeranno anche coloro i quali sino all’altro ieri l’avevano osteggiata per motivi ideali. Non la si deve festeggiare perché è una data che si basa su quella che Sergio Romano ha definito una “nobile bugia”, e che noi preferiremmo definire una pietosa

Contro la vita

Dopo gli ultimi ddl presentati in Parlamento su omofobia, pseudo-diritti delle coppie gay, ecc. vorrei sottolineare la pericolosissima deriva culturale, sociale e quindi spirituale che sta interessando l’Occidente e che contempla, tra le altre cose, la distruzione della famiglia per arrivare in ultima istanza alla legittimazione della pedofilia. Una deriva che ha l’obiettivo occulto di

Mafia più mafia meno, al Papa cosa importa?

Oggi segnaliamo una vera corbelleria o…bergoglionata se preferite, a me piace definirla la summa esasperata di un pensiero progressista avulso dalla realtà e dalla storia,perché, la frase incriminata è sparita dal testo ufficiale della Santa Sede che trovate qui alla seconda risposta del papa mentre, come solo il diavolo sa fare con le pentole senza

Le balle di Landini? No grazie.

Le maggiori sigle sindacali, capitanate dal segretario della CGIL Maurizio Landini, hanno unito le loro forze a quelle di Confindustria per sottoscrivere un comune appello. In esso si esortano “i cittadini di tutta Europa ad andare a votare alle elezioni europee per sostenere la propria idea di futuro e difendere la democrazia, i valori europei,

Una strage (dimenticata) di 25 anni fa

Il 6 aprile del 1994 in Ruanda si scatena l’inferno. Poi seguiranno 100 giorni di massacri, stupri e violenze di ogni tipo ai danni dei tutsi e degli hutu moderati. Il pretesto, forse tanto atteso dagli estremisti hutu, fu l’abbattimento dell’aereo e la conseguente morte del presidente ruandese Juvenal Habyarimana (di etnia hutu), al potere

Cosa studieranno i nostri figli?

Le università, nel 20° secolo, si dedicavano al progresso della conoscenza. Si perseguivano cultura e ricerca e le diverse opinioni venivano confrontate e discusse nel “mercato delle idee”. Ora non è più così. Soprattutto nelle scienze sociali, nelle scienze umane, nell’educazione, nel lavoro sociale e nella giurisprudenza, un’unica ideologia politica ha sostituito erudizione e ricerca,

La via della seta o una nuova colonizzazione?

Deng Xiao Ping suggerì a chi sarebbe venuto dopo di lui di muoversi nel mondo sempre mantenendo un basso profilo per non spaventare gli amici e soprattutto i nemici/concorrenti. Il suggerimento è stato fatto proprio da tutti i suoi successori che hanno sempre ripetuto che l’obiettivo della nuova Cina è sempre e soltanto quello di

Post più vecchi››