Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

26 Ottobre 2020

Post di: Antonio Rossello

Presentazione del libro “Il gigante della bassa” delle Edizioni Ibuc

Assoluta affermazione di pubblico ad Asti per lo scrittore Franco Testore e l’editore Sergio Bevilacqua. Asti – Nella serata di sabato 17 ottobre, un prestigioso evento culturale reso unico da un’azzeccata combinazione di fattori, quali la splendida cornice di una chiesa sconsacrata adibita a centro policulturale “Il Diavolo rosso” nel suggestivo centro della città piemontese,

Le opere di Giò Venturi e Beppe Ricci al Museo a Cielo Aperto di Celle Ligure

Ettore Gambaretto ha selezionato opere dello scultore Giò Venturi, protagonista ad Arte Padova 2020, e del pittore Beppe Ricci, ex Sindaco di Orsara Bormida (AL), per il suo Museo a Cielo Aperto di Celle Ligure (SV). In memoria del padre Giuseppe, noto artista del secolo scorso, il vulcanico maestro ceramista albisolese sta dando vita ad

Semplicità e Complessità

Con il ritratto di Igor Belansky, un omaggio alla semplicità paradossale di Gianni Rodari, nei suoi cento anni, ed una tirata di orecchie a certi professoroni e intellettualini, che pure qui fanno talora capolino. Igor Belansky ha colto una ricorrenza importate per dedicare un suo ritratto a Gianni Rodari. Il prossimo 23 ottobre si celebrano,

Settimana culturale a Torino: tanti interessanti appuntamenti

Domenica 11 ottobre alle ore 11,00 all’Auditorium “Vivaldi” della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino (p.zza Carlo Alberto, 5/A), il Centro “Pannunzio” presenta il libro di Pier Franco QUAGLIENI “Mario Pannunzio. La civiltà liberale”, Golem Edizioni. Ne parlerà Bruna BERTOLO, in dialogo con l’autore. Introdurrà il Gen. Franco CRAVAREZZA, Presidente degli Amici della Biblioteca Nazionale Universitaria

Varazze celebra la nona edizione del “Lanzarottus Day”

Il “Lanzarottus Day è una giornata, una settimana, un mese e un anno che la città di Varazze dedica al ricordo dell’impresa compiuta da Lanzarotto Malocello, con la partecipazione e il coinvolgimento del locale associazionismo, delle Scuole di ogni ordine e grado e dell’intera Comunità. Il penultimo sabato del mese di settembre, quest’anno il giorno

Antichi mestieri – Ettore Gambaretto presenta le opere di Maria Cristina Camoirano

Albisola (SV) – Grande successo di pubblico, presso lo Stappi Wine Bar, nuova esclusiva iniziativa del panorama enogastronomico locale, il maestro ceramista e critico d’arte Ettore Gambaretto ha presentato opere realizzate da Maria Cristina Camoirano, talento emergente nel campo delle espressioni figurative. Nella vividezza dei colori, con un tratto a matita vagamente naif, la produzione

Philippe Daverio ad Albisola

La ridente località balneare ligure il celebre critico ospitò nel luglio 2018. L’occasione fu propizia per stringere importanti accordi per la promozione di una pattuglia di artisti locali, che grazie ad Ettore Gambaretto potè partecipare alla prestigiosa manifestazione “Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018”, Albisola. Il mondo dell’arte e della cultura ha recentemente pianto la

Grand Soirée settembrino ad Albissola per la scrittrice Maria Scarfi’ Cirone

Albissola Marina – Folto il pubblico convenuto nella prestigiosa cornice dell’Atelier di Arte ceramica “Mazzotti”. L’occasione è stata una serata di lettura di brani tratti da volumi della nota scrittrice e filmmaker Maria Scarfi’ Cirone. L’immarcescibile figura del panorama culturale locale ma non solo è giunta ad oltre 30 pubblicazione. Vasta la rassegna di argomenti

Vetrine d’artista: espone MATTEO MUSETTI

Iniziativa: Vetrine d’artista – sede Banca Carige, ex Carisa, corso Italia a Savona. Espone: MATTEO MUSETTI. Periodo: dal 4 settembre 2020 al 2 ottobre 2020. Inaugurazione: 4 settembre 2020, ore 10. Curatore: Dr.a Silvia Bottaro, presidente Associazione “Aiolfi” no profit, Savona e critico d’arte. Motivazione: Ci sembrano molto significative la parole di Matteo Musetti: Credo

Il Maestro del fumetto medita… le sue nuove iniziative post Covid-19

Enzo Cusimano, nel suo meritato buen ritiro estivo, sta meditando nuove iniziative nel fantastico mondo del comics. È uno dei più conosciuti per attivismo e importanza sulla scena locale e italiana. Enzo Cusimano (foto), albisolese, nome d’arte «maestro del fumetto», fin da piccolo grande collezionista ed esperto di fumetti. Appassionato di tutti i generi, da

Varazze ha ricordato San Domenico nello storico chiostro dell’omonimo Convento

«Essere liberi è cosa da nulla: divenirlo è cosa celeste». (Johann Gottlieb Fichte) “Il grano per dare frutti deve essere seminato, altrimenti marcisce …”. Questo l’insegnamento di San Domenico di Guzmàn, fondatore dell’ Ordine dei Frati Predicatori (*), la cui ricorrenza religiosa è stata ricordata e festeggiata sabato 8 agosto 2020, nel cinquecentesco chiostro del

Spazi di memoria ed attualità dell’estate della riviera savonese

(Gaetano Colletti: immagine di anteprima) Dall’epoca d’oro delle stagioni balneari alla più recente scena dell’arte e della cultura, figure che non tramontano. Gaetano Colletti, la via degli aperitivi e il cuore della movidadegli anni ruggenti si rinnova con la presenza in iniziative associative ed in eventi prestigiosi, quali il MondoMareFestival di Albisola Superiore. Guardando con nostalgia certe fotografie dell’epoca, non si può non ricordare la

Dal 13 al 30 di agosto saranno ospiti del Circolo, Giacomo Lusso e Carlo Sipsz con la loro installazione “Il Volo”

“La grande opera ceramica “Il Volo” composta da 48 pezzi in ceramica dopo l’esposizione a Venezia nella prestigiosa mostra “ Da Kandisky a Botero” durata un anno, torna eccezionalmente ad Albisola in mostra nel mese di Agosto. Il progetto ceramico dal titolo “Il Volo” nasce nei primi mesi del 2018 su invito di Donatella Avanzo

25 luglio 1943: la caduta del fascismo a Savona

Illustrazioni di Igor Belansky. Con uno sguardo che abbraccia un passaggio significativo della storia della mia famiglia, accadimenti cruciali in uno dei più travagliati momenti attraversati dalla mia città d’origine, Savona, insieme al resto della Nazione. L’intenzione è che il senso della cronaca si faccia profondo, non come redazione di eventi ma invece come selezione di valori e ideali, utili per affrontare meglio il nostro futuro. Cronache

Il Vate e il Duce: un rapporto complesso e contrastato che si sviluppa a partire dalla vicenda fiumana

Immagini di Igor Belansky Quello tra la Gabriele D’Annunzio e Benito Mussolini è stato un rapporto contrastato e complesso, ma profondo e spesso vitale, articolato tra giornalismo e cultura e tra giornalismo e potere. Leggendo qua e là, se ne raccapezza il senso quasi meglio che a cercarne pedissequamente sulle fonti gli sviluppi che si

#Restiamoliberi Torino 11 luglio 2020

Comunicato stampa: Ieri 11 luglio 2020 anche se in molti non se ne sono accorti, è stata una data memorabile. Perché memorabile? Perché è iniziata ufficialmente la “resistenza” degli italiani. Una resistenza che viene in ogni modo distorta e sottaciuta ma che c’è, esiste e fa “paura” a chi sa che il silenzio della Verità

I partigiani azzurri

La Resistenza delle formazioni di ispirazione moderata militare, un capitolo non sempre adeguatamente ricordato della lotta al nazifascismo nei disegni di Igor Belansky e nella testimonianza di Luigina Balaclava, figli di Pasquale Balaclava, il progettista dell’aeroporto partigiano di Vesime (AT). La posizione del sociologo Sergio Bevilacqua. L’articolo dal titolo: “Luoghi non sempre noti d’Italia: l’aeroporto

Ivan Cuvato. Cromatica sinderesi in un sogno americano

L’arte come libera espressione, senza mezze misure, aldilà di ogni convenienza e di ogni compromesso. Il nostro pittore, con il gusto estetizzante della teatralità dei gesti e delle pose istrionesche, reinventa gli atteggiamenti galvanizzanti e imprevedibili di un dannunzianesimo di nicchia. Informale nell’arte, informale nella vita: questa è la sua essenza. (NDR: foto dell’Autore insieme al gallerista Pierpaolo Merighi, al centro, e ad

Luoghi non sempre noti d’Italia: l’aeroporto Excelsior a Vesime (AT)

Le Langhe e il Roero sono il sistema collinare più visitato del nord ovest italiano. Vicine a Torino, una delle capitali mondiali dell’automobile e protagonista nello sport, le colline che si estendono attorno al bacino idrografico del fiume Tanaro sono imperdibili anche per chi vuole scoprire luoghi meno noti della storia italiana. Se pensiamo ai luoghi del partigiano Johnny,

Perché il COVID-19 è riuscito a farci cambiare abitudini e i cambiamenti climatici no

Illustrazione di Igor Belansky. Premessa. Nell’era dell’andropocene, l’Occhio del Potere che è su di noi in ogni luogo per controllarci, e per valutare ogni nostra azione. punta sempre nella direzione che più gli conviene. E da ultimo sembra effettivamente prediligere la figura del virologo a quella del meteorologo. Messa in questi termini, sembra un’assurdità. Ma

22 giugno del 1941. L’attacco della Germania all’URSS: dopo l’incontro, lo scontro fra i totalitarismi

Il rischio di manipolare i fatti storici per costruire narrazioni propagandistiche e miti fondativi. Illustrazioni di Igor Belansky. Seconda guerra mondiale. Sangue e morte. Le vicende sono tragicamente note. Non esisterà mai memoria potente al punto da restituire il senso di tanto dolore. Genocidi, esecuzioni di massa, gulag e lager, impiccagioni e assassini, teste mozzate

Bevilacqua e la sua visione della «sociatria», ovvero la cura responsabile della società

Possiamo affermare di non essere d’accordo. Negare però può dimostrarsi anche in un modo di celare l’evidenza delle cose. Il coronavirus, nel giro di poche settimane, si è trasformato da problema lontano a minaccia seria e controllabile soltanto con severi lock-down di cui l’Italia si è resa apripista in Occidente, stravolgendo la nostra vita quotidiana.

Il contagio del terrore

Dissertazione sulla pandemia della disinformazione e la strategia del terrore con le illustrazioni di Igor Belansky. Terrore. Terrore. Benvenuti nel tempo del terrore. È un terrore contagioso, un loop perverso che può minacciare la sfera quotidiana: le strade, i locali pubblici, la politica, gli ospedali, le scuole e i tribunali, attraverso i media. Il terrore

Gino Donè: l’italiano sul Granma, una vicenda avventurosa poco nota

Grandma: un nome a me a lungo risultato misterioso. Senza chiedermene il motivo, sapevo soltanto che fosse la denominazione della sezione di Celle Ligure, Varazze e Cogoleto dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, presieduta dal mio caro amico Roberto Casella. Un sodalizio piuttosto attivo che, nella propria sede come pure attraverso relazioni e visite internazionali, organizza

Europa, Resistenza e autentico senso del ricordo nel passaggio epocale che stiamo vivendo

Nota redazionale: Le illustrazioni che corredano l’articolo sono di Igor Belansky. In questo mese di maggio 2020, oltre all’inizio della Fase 2 della pandemia da Covid 19, ricorrono date importanti, veri e propri pilastri sui quali largamente è stata costruita l’attuale geopolitica. Antonio Rossello, maggio ‘20 La pandemia di coronavirus che stiamo ancora affrontando e

Luigi Ferraro e Dario Fo. Il degno esempio della logica dei «due pesi e due misure»

La questione meritocratica deve prevalere sempre, sennò non c’è giustizia. La perfetta reiterazione del pregiudizio e dell’auto referenziarsi in politica. Il superamento di convinzione radicate, per non parlare del superamento di dogmi non verificati, richiede uno sforzo del pensiero. Occorre liberarsi dai pregiudizi e dagli schemi che lo bloccano. Una faccenda portata all’evidenza delle cronache

Aboliamo ogni ormai inutile contrapposizione, anche in occasione del 25 aprile

Il tortuoso cammino verso un’autentica pacificazione nazionale Quali sono i veri interessi in gioco? A volte si fatica a capire singoli e organizzazioni che, con una litania un pò stanca, si arroccano ancora su vecchi schemi del passato. Sentono l’urgenza di esserci ancora a tutti i costi, quasi reputandosi unici veri depositari di legittime rappresentanze,