Guido Domingo presenta il romanzo “Nemmeno una virgola”


Nel romanzo “Nemmeno una virgola” di Guido Domingo si dipinge il ritratto di un’anziana donna, la Vecchia, disperatamente legata ai ricordi del suo passato, e che prende male i cambiamenti. La svolta arriva quando un evento inatteso sconvolge la sua noiosa quotidianità, fatta di sporadiche e fredde visite della Figlia e delle gentilezze del suo giovane Vicino di casa. È proprio lui a scoprire, dopo averle sistemato la maniglia rotta del frigorifero, una busta da lettere nascosta nel pannello esterno dello sportello. All’interno della busta da lettere vi trova trecentomila delle vecchie lire; all’esterno, scritto con la riconoscibile e aggraziata calligrafia del Marito defunto da ormai trent’anni, vi è un numero di telefono sconosciuto. Dalle parole dell’autore: «Questo romanzo rappresenta un tentativo di riscrivere un finale, di ridare valore ad una vita, e soprattutto ad una morte»; ed è proprio ciò che accade in questa delicata storia che parla di seconde possibilità, che possono giungere anche al tramonto della vita e ridarle colore e speranza. La Vecchia, che ha sempre osservato il mondo dalla sua finestra, sceglie di agire in prima persona con coraggio e determinazione: dopo tanti anni ritrova la spinta alla curiosità, e decide di risolvere il mistero del numero di telefono. A chi poteva appartenere, e perché il marito aveva nascosto quei soldi? Aiutata dal suo gentile Vicino, che la comprende molto di più di sua Figlia, troppo presa dai suoi problemi per preoccuparsi dell’emotività di sua madre, decide di affrontare un viaggio nel passato e in una verità che, sebbene le faccia paura, ha il desiderio di conoscere – «La sua esistenza aveva di nuovo acquisito una direzione, poco importava se il mistero celato dietro a quel numero potesse svelare un lato oscuro di suo Marito e del suo passato». La Vecchia ci ricorda che non è mai tardi per rimediare alle colpe del passato, e che l’amore, quello vero, può superare ogni ostacolo, perfino la morte. Grazie alla forza del suo sogno, al Vicino e a una sconosciuta, l’Insegnante, ella parte verso una destinazione del cuore, sulle montagne, dove ripercorre i passi della sua gioventù, e dove riprende contatto con l’esistenza e con il suo grande amore. Poco importa se ci sarà poca vita ancora davanti a lei: essa, a qualunque età, dispensa dolori ma anche gioie, e regala sorprese che, se si ha il coraggio di abbracciare il cambiamento, possono restituire valore al passato, al presente e al futuro.

Casa editrice: Pathos Edizioni
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 168
Prezzo: 14,00 €

Contatti
https://it-it.facebook.com/guido.domingo.9
https://www.instagram.com/domingo.guido/?hl=it
www.pathosedizioni.it

Link di vendita online
https://www.pathosedizioni.it/catalogo/nemmeno-una-virgola/
.
Fonte:
Francesco Lavorino – Il Taccuino Ufficio Stampa