Grigory Sokolov a Genova PER LA GOG


Dopo due anni di assenza, Grigory Sokolov ritorna il prossimo lunedì, 8 novembre, al Teatro Carlo Felice.

L’unica, irripetibile natura della musica suonata dal vivo è centrale per la comprensione della bellezza espressiva dell’arte di Grigory Sokolov. Le sue interpretazioni derivano dalla profonda conoscenza delle opere che rientrano nel suo vasto repertorio.
Nato a Leningrado, a sedici anni, Sokolov è diventato il più giovane musicista di sempre a vincere il Primo Premio al Concorso Internazionale Tchaikovsky di Mosca.

In tutte le sale del mondo ogni concerto di Grigory Sokolov è considerato un momento di ascolto straordinario per la qualità e la ritualità dell’esecuzione musicale: l’artista affronta il repertorio scelto come se volesse condurre l’ascoltatore verso la più naturale comprensione del brano interpretato, semplicemente ascoltandolo.
I suoi programmi abbracciano più periodi della storia della musica, dalle trascrizioni della polifonia sacra medievale a tutto il repertorio classico e romantico, sino alle composizioni di riferimento del Novecento.

Per la stagione autunnale della GOG, Sokolov presenterà la Kreisleriana. Fantasien op. 16 di Robert Schumann e i 10 Preludi op. 23 di Sergej Rachmaninov.

Biglietti c/o GOG

Galleria Mazzini 1 – Genova

Si ringrazia Pier Luigi Togni
per la collaborazione