Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

23 Settembre 2021

Archivi per Aprile 2021

Le due malattie di Draghi

Ci siamo lasciati la settimana scorsa con i due virus del Governo Draghi. Vediamo se è cambiato qualcosa a sette giorni. PRIMO VIRUS: COVID 19.Allora, è tutto chiarissimo ormai ai semplici logici che il primo virus del Governo Draghi, la pandemia del mutageno e aerobico, cioè insidiosissimo e contagiosissimo, COVID 19 deve essere trattata a

Romanziere a quarant’anni

Appassionato dell’Italia, nella quale soggiornò a lungo, tra Milano, Firenze, Ancona, Roma, Civitavecchia (come Console), Napoli e Pompei, amante dell’arte, della matematica, della poesia e del teatro, ufficiale di cavalleria sulla scia di Napoleone e poi dimissionario, Stendhal non è giunto però, ai nostri giorni, sulle ali della notorietà. Ma, focalizzando sul suo passato una

ABC ovvero “Acqua Bene Comune”. Il Movimento Futura dice NO alla sua privatizzazione

Monta la polemica per la paventata privatizzazione dell’acqua. Si avete capito bene. Qualcuno, per ovvi scopi commerciali, pensa che un elemento così indispensabile per la vita umana e di tutte le altre specie viventi della Terra, possa essere privatizzato e diventare un bene di consumo su cui lucrare. Un’ipotesi talmente assurda che sembra impossibile che

Grillo: la peggior difesa possibile

Ha fatto molto discutere il video di Beppe Grillo in cui il comico che meno fa ridere in Italia lancia durissime invettive contro la magistratura e, purtroppo contro la presunta vittima di uno stupro che avrebbe visto come attore co-protagonista suo figlio Ciro. Ho intenzionalmente usato il condizionale perché è doveroso per un garantista come

Guerra alla Grecia!

Una volta entrato in guerra, Mussolini, forse per il fatto che le cose sui fronti non andavano affatto bene, decise di attaccare la Grecia. La Grecia era sorretta da una dittatura tipo quella fascista ed era potenzialmente più un amico dell’Asse che un nemico. Mussolini, però, non volle sentire ragioni. Gli italiani attaccarono dall’Albania il

La giornata della Terra tra appelli e incentivi

Giovedì 22 aprile si è celebrata la giornata della Terra. Non potevo non scrivere qualcosa in merito.Non tormenterò con numeri da bollettino di guerra relativamente ai vari disastri ecologici a cui,ahimè, stiamo andando incontro (a questo stanno già pensando egregiamente altri), bensì farò una cosa più astuta: intendo dare un incentivo a rivalutare l’idea di

Sotto il ghiacciaio dell’Adamello i segreti del nostro clima

Il 6 aprile ha avuto inizio la missione organizzata da Euro Cold Lab dell’Università Milano Bicocca, che prevede un carotaggio molto interessante sul ghiacciaio dell’Adamello. La carota di ghiaccio prelevata dai ricercatori sarà studiata “permetterà di ricostruire la storia di tutto ciò che si è depositato sul ghiacciaio, di origine naturale oppure umana”. Il Ghiacciaio

Lo Sguardo duro della Fede

Laddove il fondamentalismo si rivela non il prodotto dell’esperienza religiosa, ma una concezione povera e strumentale di essa. Per questo Francesco sta svolgendo una sistematica contro-narrazione rispetto alla narrativa della paura. Occorre, dunque, combattere contro la manipolazione di questa stagione dell’ansia e dell’insicurezza. Nella sua china intitolata «Lo Sguardo duro della Fede», l’illustratore Igor Belansky

Il sentiero della vita

“Tracciare una strada per un futuro migliore, credere in se stessi e non lamentarsi mai”. Vorrei iniziare con un pensiero del poeta Ralph Waldo Emerson: “Non andare dove sembra portare la strada, va invece dove non c’è strada e traccia un sentiero”. Chi mai pensava di cambiare vita! Volevo solo fare un’esperienza di vita dal

L’opera lirica alla radio in diretta

in diretta da Firenze, Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino, dir. D. Hardingh, con Martin Muehle, María José Siri, Nicola Alaimo, Ksenia Dudnikova, Alessandro Spina Teatro del Maggio Musicale Fiorentino – Francesco Cilea, ADRIANA LECOUVREUR martedì 27 aprile ore 19.00 in diretta dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino TEATRO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO ADRIANA

Nexo+ presenta: “Il lago dei cigni – reloaded” e “Lo schiaccianoci – reloaded”

Due grandi classici della danza in una delle loro riscritture più audaci e radicali firmate dal coreografo Fredrik Rydman. Dal 29 aprile due nuovi contenuti dedicati alla danza arricchiranno il catalogo on demand della di Nexo+. TRAILER MONDO CLASSICA SU NEXO+: https://www.youtube.com/watch?v=V6Bgg-5LQQo Saranno disponibili in esclusiva in streaming su Nexo+ a partire dal 29 aprile,

Opere sul web e in streaming del Teatro CARLO FELICE di Genova

Si segnalano le seguenti opere che saranno trasmesse dal Teatro “Carlo Felice” di Genova in streaming: La serva padrona Giovanni Battista Pergolesi Direttore d’Orchestra, Alessandro Cadario Regia, Luca Micheletti Scene e costumi, Leila Fteita Assistente alla regia, Francesco Martucci Luci, Luciano Novelli Maschere, Sartori Orchestra del Teatro Carlo Felice Personaggi e interpreti principali: Uberto, Luca

Speranza deve andarsene

Questo articolo è l’esatto contrario del ‘politically correct’. È stato scritto col preciso intento di lapidare una parte politica che non ritengo avversaria, ma nemica; non del sottoscritto, beninteso, ma del Popolo italiano, e come tale non degna di sedere in un Parlamento democratico, erede di una bimillenaria storia di civiltà. Lo spunto è, come

Il grande rifiuto

È stato umiliato dal Papa, perseguitato ed intimorito dall’Inquisizione, sospeso “a divinis”, ridotto allo stato laicale e cacciato come l’ultimo dei peccatori. L’unico suo peccato, quello di non aver voluto tradire il proprio apostolato, di aver voluto onorare la parola data ed offrire il sostegno della fede ad un amico sul letto di morte. Giovanni

I big match della domenica

Sta per compiersi un nuovo weekend di campionato. Due sono le partite di cartello che si svolgeranno domenica 18 aprile alle 15.00 ed alle 20.45. La 31esima giornata vede infatti l’Atalanta ospitare la Juventus ed i partenopei, nel posticipo serale, i nerazzurri. Entrambe le sfide sono importantissime in vista dei punti preziosi da raccogliere per

Il tramonto delle corazzate

Con l’inizio della Seconda Guerra Mondiale le marine militari delle grandi potenze puntavano ancora sulle corazzate e sugli incrociatori da battaglia. Però le cose erano cambiate con l’avvento delle portaerei e dell’aviazione. A inizio guerra le portaerei non erano molte. Nelle forze dell’Asse gli unici che costruirono portaerei furono i giapponesi, che però puntavano soprattutto

Gustavo Dudamel a Parigi

L’Opéra national de Paris e il suo amministratore delegato Alexander Neef sono lieti di annunciare l’arrivo di Gustavo Dudamel come direttore musicale dal 1 ° agosto 2021, per sei stagioni. “Sono molto felice che Gustavo Dudamel abbia risposto all’invito a lui rivolto di entrare a far parte dell’Opéra national de Paris come direttore musicale. È

Concorso Lirico Internazionale Ottavio ZIINO: Un trampolino di lancio

Si terrà nella grandiosa cornice dell’Auditorium “Parco della Musica” di Roma, progettato da Renzo Piano, la 20a edizione del Concorso Lirico Internazionale “Ottavio Ziino”. Il Concorso, organizzato dall’Associazione “Il Villaggio della Musica” e dedicato all’illustre direttore d’orchestra e compositore siciliano Ottavio Ziino, si pone da sempre l’obiettivo di offrire preziose opportunità sia ai partecipanti tutti

Esce romanzo “Un appassionato disincanto” di Antonio Bonagura

“Un appassionato disincanto” è il romanzo d’esordio di Antonio Bonagura, in cui si racconta una vicenda legata allo spionaggio italiano. Il protagonista, Osvaldo Bonetti, è infatti un membro dell’Intelligence, reclutato dal Ministero dell’Interno per svolgere mansioni “tranquille” nella sicurezza del proprio ufficio, per poi passare a rivestire il più pericoloso ruolo di agente segreto. La

Il regno animale … sempre da scoprire

La scienza documenta e comprova i benefici che i bambini, e non solo, hanno nel rapporto quotidiano con gli animali domestici, soprattutto con i cani. Appurato che la presenza di un cane in famiglia, compagno unico e prezioso, fa bene allo sviluppo cognitivo e relazionale dei propri figli, si deve poi scegliere la razza più

PsicologicaMente – Autorealizzazione 2.0

“ Un musicista deve fare musica, un pittore deve dipingere, un poeta deve scrivere, per poter essere definitivamente in pace con se stesso. Ciò che uno può essere, deve esserlo. Egli dev’essere come la sua natura lo vuole. Questo è il bisogno che possiamo chiamare di autorealizzazione.” (A. Maslow, Motivazione e Personalità,1954) L’autorealizzazione è la

Il Movimento Futura per Mario Paciolla: #VeritàeGiustiziaperMarioPaciolla

L’associazione “Movimento Futura” ed il Gruppo Marano di Napoli “in Azione” sostengono e portano all’attenzione dell’opinione pubblica la causa:“#VeritàeGiustiziaperMarioPaciolla”. Chi era Mario Paciolla? 33 anni, laureato in Scienze Politiche, originario del Rione Alto, quartiere collinare di Napoli al confine con Marano, ma cittadino del mondo, impegnato nella quotidiana missione di aiutare chi ha avuto meno

Clima: aumenta la siccità

Secondo uno studio pubblicato recentemente su Environmental Research Letters da un team di ricercatori portoghesi dell’Universidade Nova de Lisboa e tedeschi del Max-Planck-Institut, negli ultimi 50 anni in Europa  la perdita dei raccolti agricoli a causa della siccità è triplicata. Che i cambiamenti climatici stiano causando l’aumento delle perdite di raccolti è già empiricamente noto e altri

Il “Ghetto-paradiso” (2a parte)

La segretezza del tempo di guerra rese possibile nascondere la uccisioni. Nessun giornalista riuscì mai a viaggiare al seguito delle “Einsatzgruppen” (Unità Operative), nei loro sopralluoghi ai campi. Bisognava eludere e, se necessario, contrastare il crescente dilagare di rivelazioni e di voci sui massacri, sbarazzandosi delle prove. Il ghetto-paradiso di Terezin doveva dimostrare che lo

A proposito di resistenza…

Le organizzazioni partigiane comuniste finalmente, a mio parere, si sono svegliate. Dopo settant’anni ammettono che la Resistenza è stata fatta non solo dai comunisti ma anche dai cattolici, dai liberali, dai monarchici ecc. Bah …. meglio tardi che mai. Non credo che in passato personaggi importanti come Enrico Martini Mauri ed Edgardo Sogno, tanto per

Scanzi: chi la fa l’aspetti

La Procura di Arezzo indaga come anche la As1 Toscana Sud Est sulla vaccinazione di Andrea Scanzi. Il giornalista è sempre più isolato,  La7 gli ha sospeso il contratto. Il 46enne giornalista, infatti, lo scorso 19 marzo all’hub vaccinale allestito al Centro Affari e Fiere di Arezzo, si è fatto vaccinare con una dose AstraZeneca, prima di molte

Draghi, Zan e l’omotransfobia

Mario Draghi e il problema sessuale. Proposta di legge Zan: i pro e i contro. Mentre il virus uccide esseri umani ed economia, mentre il disagio comune si diffonde ovunque, discutere una materia scivolosa e scabrosa come la normazione della differenza sessuale è come spargere olio sotto ai piedi di un vecchio zoppo. In tema

I fratelli che intercettarono Gagarin

Vi vogliamo raccontare oggi la storia di Giovanni Battista Judica Cordiglia, classe 1939, l’uomo che fu definito “il segugio dello spazio”. Perito fonico e fotografico del tribunale di Torino, subito dopo la guerra con il fratello maggiore Achille (suo compagno di avventure, morto nel 2015) fondò la prima televisione privata del Paese. “La Rai non

1984: la beffa delle teste di Modigliani

Durante l’estate del 1984, mentre il sottoscritto offriva i suoi servigi alla Patria in una caserma di Pisa, in occasione del centenario della nascita dell’artista Amedeo Modigliani (12 luglio 1884), il Museo Progressivo di Arte Moderna di Villa Maria a Livorno decise di allestire una mostra in omaggio al suo cittadino più illustre. L’esposizione, fortemente

Egregore, spettro sociale?

Spesso interpretiamo il nostro mondo attraverso schemi che ci permettono di mappare mentalmente da dove veniamo e dove stiamo andando, con un procedimento che si ripercuote anche sulla comprensione dei fenomeni sociali. Questo articolo analizza aspetti inerenti alla consapevolezza del pubblico e di coloro che sono rivestiti di responsabilità e gli impatti sugli ambiti in

PsicologicaMente – Mens sana in corpore sano

“I campioni non si costruiscono in palestra. Si costruiscono dall’interno, partendo da qualcosa che hanno nel profondo: un desiderio, un sogno, una visione. Devono avere l’abilità e la volontà. Ma la volontà deve essere più forte dell’abilità.” (Muhammad Alì) Lo sport non è solo forza fisica: diversamente da ciò che si immagina, la caratteristica più importante che

Maestoso, luminoso e raffinato: l’Adler SPA Resort Dolomiti ha un nuovo volto

Il 23 aprile l’ADLER Spa Resort DOLOMITI, meravigliosa e storica struttura a 5 stelle, di Ortisei in Val Gardena, è pronta ad accogliere i propri ospiti con un’imperdibile novità: una nuovissima e moderna area dedicata al benessere. Conciliare heritage e innovazione, migliorando sempre l’offerta: è questo lo spirito imprenditoriale che anima da sempre la famiglia

Buona Pasqua da WM

A tutti i lettori di WeeklyMagazine vadano i migliori auguri di buona e serena Pasqua 2021 dalla redazione e dallo scrivente direttore. Le festitivà sono anche il momento di maggiore relax e, per noi, di qualche riflessione: talvolta, ad esempio, vorremmo fare di più (e certamente lo faremo) ma seguiremo la nostra politica dei piccoli

Draghi: ancora ombre sul turismo

Perché. Draghi? I veri termini del problema dello sviluppo economico turistico a Nord e a Sud. Mentre i ministri dello sviluppo economico Giorgetti e del Turismo Garavaglia mandano segnali poco chiari e mostrano un work-in-progress che è forse un work-in-regress (con l’apertura delle rotte verso l’estero e la blindatura dell’incoming…), il settore turistico italiano grida

Il “Ghetto-paradiso” (1a parte)

È un nome che non dice nulla, quello di Terezin, una piccola cittadina della Repubblica Ceca, distante una sessantina di chilometri da Praga. Eppure la storia l’ha condannata ad essere, inconsapevolmente, eterna custode di subdole ed inimmaginabili atrocità. A differenza di Auschwitz, Theresienstadt, come la chiamavano i nazisti, non era rivestita di alcuna segretezza. Era

Ancora un poker per la vittoria azzurra

Sono state necessarie 4 prodezze azzurre per avere ragione di un irriducibile Crotone. Parte forte, fortissimo il tridente azzurro “napo-nige-belga” ma ancora troppi errori in difesa hanno consentito i pitagorici di riaprire per ben due volte la partita. Le pesanti disattenzioni della coppia centrale di difesa, Manolas/Maksimovic, non hanno agevolato la chiusura anticipata della gara

L’esame per farmacisti vaccinatori secondo Aldo, Giovanni e Giacomo

Come imposterebbero i tre comici l’esame per i farmacisti che dovranno eseguire le vaccinazioni? Vediamo un po’. Dopo il breve corso per formare i farmacisti vaccinatori veniamo all’esame. Presto che è tardi! Farmacista vaccinatore, dimmi subito: come agiresti? Intanto obbedisco e sono pronto sull’attenti: un buon farmacista vaccinatore di solito dorme già vestito col camice,

I dati fasulli sulle morti per Covid-19

In un intervista concessa al quotidiano Libero Paolo Becchi, il professor genovese già considerato ideologo dei pentapitechi e successivamente rinsavito, ha esposto la sua idea (che, per inciso, è anche la nostra) su come il conteggio dei morti per il Carognavirus sia allegramente e sfacciatamente gonfiato. “I 400 a 500 morti Covid al giorno che

Gli italiani si battono?

Al di fuori dell’Italia c’è sempre stata la diceria che gli italiani non si battono. Secondo me è solo una diceria. Semmai i problemi delle Forze Armate italiani sono altri. Rommel disse sugli italiani con una battuta che il problema era nei comandi. Secondo me tutti i torti non li aveva. Spesso, dal 1861 alla

Post più vecchi››