Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

17 Aprile 2021

Il viaggio intorno al mondo di “Holidays”, thriller avvincente e adrenalinico di Kraus Folner


Ha viaggiato davvero in tutto il mondo, sia per lavoro che per piacere, Kraus Folner, e si capisce da come sa trasportare il lettore nei paesaggi e nelle località che conosce così bene e che sono la struttura portante dei suoi romanzi, insieme alle sue vaste conoscenze in campo sociale e tecnologico. Accade soprattutto nel suo ultimo thriller, “Holidays”, pubblicato da Castelvecchi Editore.
“Holidays”, molto ben riuscito, racconta le vacanze di un gruppo di investigatori dell’intelligence internazionale: un team affiatato che si sparpaglia nel mondo per seguire ciascuno il proprio sogno di evasione dalla pesante routine.
Da Roma Riccardo Caputo concede a sé stesso e alla moglie Antonia il viaggio di nozze che in trent’anni di matrimonio non sono mai riusciti a fare, organizzando un favoloso tour in Cina: da Shanghai alla Via della seta.
Thomas trascina la moglie Isabela a scoprire la natura selvaggia per vedere da vicino i gorilla nei parchi naturalistici di Uganda, Ruanda e Congo.
Joy organizza per il suo Matteo un tour americano tra cibo e cinema, mentre Lyne e Armando si godono una meravigliosa crociera nel mediterraneo a bordo di una lussuosa nave. Elisabetta e il suo toy boy Luca, invece, devono interrompere la loro vacanza a Formentera per correre a Dubai dove la sorella di Luca, Silvia è stata trovata morta nel suo appartamento, mentre a Montecarlo muore misteriosamente un’altra donna, la sorella di Paolina, regina dei salotti romani. Due morti apparentemente slegate ma delle quali alla fine si scoprirà il sorprendente collegamento.
Ma non è tutto: c’è un altro elemento essenziale della storia che come in ogni giallo che si rispetti mostrerà il significato solo alla fine. E’ Neil Yang Kao, un anonimo contabile che lavora in una delle più grandi aziende tessili della Repubblica Popolare della Cina; tenuto d’occhio da un gruppo di agenti americani, si scoprirà che – oltre a praticare di nascosto la religione cattolica che in Cina è vietata – si concede tutte le sere incontri di sesso virtuale a sfondo masochistico con una misteriosa Mistress.
Come si intrecceranno tutte le vicende ovviamente non possiamo dirlo per non svelare la trama, ma è evidente già da queste poche righe che si tratta di un romanzo adrenalinico e molto attuale, pieno di sorprese inquietanti che mettono in luce le contraddizioni di una delle grandi potenze mondiali, la Cina.
La libertà di parola e di culto, la tecnologia portata all’estremo e usata per spiare i cittadini, la ricerca di un rimedio efficace per eliminare i nemici di un regime totalitario senza rischiare l’accusa di genocidio di massa, accenni a un misterioso virus… insomma gli elementi di attualità ci sono tutti e sono bene documentati anche se trasformati in elementi di narrazione. Una narrazione fluida e avvincente che fa venire voglia di leggere anche il prossimo romanzo di Folner.

Casa Editrice: Castelvecchi (30 luglio 2020)
Collana: Tasti
Genere: Thriller
Pagine: 119
Prezzo: 14,50 €

Contatti:

Home


http://www.krausfolner.com/
http://facebook.com/krausfolner
https://www.instagram.com/krausfolner/
https://www.ibs.it/holidays-libro-kraus-folner/e/9788832828955


.
Fonte:
Francesco Lavorino
Addetto Stampa Il Taccuino Ufficio Stampa

Tags: , ,