Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

17 Aprile 2021

Attraverso persone e cose. Il racconto della poesia


L’audiolibro dell’opera Attraverso persone e cose. Il racconto della poesia di Gian Luca Favetto (il Narratore audiolibri).

Attraverso persone e cose. Il racconto della poesia di Gian Luca Favetto è un saggio ricco di spunti interessanti; è un’opera che unisce divulgazione e racconto intimo, da parte di uno scrittore, giornalista e drammaturgo molto apprezzato in Italia. L’autore racconta del suo viaggio nel mondo della poesia: un cammino iniziato molti anni fa, che l’ha portato a diventare egli stesso poeta, e che l’ha arricchito a tal punto da voler condividere con i lettori le sue conoscenze e le sue sensazioni. In fondo la poesia ha la sua forza proprio nell’incontro tra anime, e il poeta ha la grande responsabilità di creare le condizioni più favorevoli per questa comunicazione. Gian Luca Favetto ha deciso di raccontarci il suo punto di vista sulla poesia partendo dalle sue memorie di bambino, e in particolare quando viaggiava in macchina con i suoi genitori; egli rammenta i momenti in cui suo padre, ispirato da un paesaggio, declamava versi di poesie imparati a memoria. Questi ricordi si sono sedimentati nella mente dell’autore e hanno alimentato la passione per l’arte poetica giorno dopo giorno; quest’opera, infatti, non è solo un omaggio alla poesia ma anche a suo padre e al suo importante lascito – «questo ho imparato da mio padre: tu non sei le cose che fai, ma sei il modo in cui le fai; lo stile dà il senso, non la trama, è evidente che questo c’entra con la poesia». Attraverso i ricordi di questi viaggi, l’autore ci conduce in un percorso entusiasmante all’interno della storia della poesia: ci racconta di Ezra Pound e di Joseph Cornell, due raccoglitori di tempo – «questo fa un poeta: raccoglie tempo e lo plasma in forme diverse, con parole suoni spazi silenzi che lo misurano, lo scompongono e ricompongono, e lo restituiscono come mondo, architettura, abitazione»; poi di Wystan Hugh Auden, Walt Whitman e Robert Frost, citando in riferimento a loro lo splendido film di Peter Weir “L’attimo fuggente” – «una lunga poesia sulla letteratura, la giovinezza, la libertà di pensiero, il coraggio delle azioni, l’indipendenza dello spirito»; si spinge fino ad Omero, a Saffo e a Senofane e non dimentica certo i viaggiatori Charles Baudelaire e Arthur Rimbaud, in merito ai quali afferma: «È naturale il passaggio da Baudelaire a Rimbaud, un altro che si muove di continuo, che cammina con una falcata formidabile e uno sguardo da veggente. Mica sono viaggi i suoi, però, sono spostamenti continui, fughe – un allontanarsi e tornare ossessivamente a Charleville, da sé a sé ogni volta».

Titolo: Attraverso persone e cose. Il racconto della poesia
Autore: Gian Luca Favetto
Genere: Saggio letterario
Casa Editrice: il Narratore audiolibri
Letto da: Gian Luca Favetto
Durata: 06h 04’ (Versione integrale)
Prezzo: 7,49 €
Codice ISBN 978-88-681-63-938

Contatti
https://www.ilnarratore.com/it/
https://www.ilnarratore.com/it/gian-luca-favetto-attraverso-persone-e-cose.-il-racconto-della-poesia-download/

.
Fonte:
Francesco Lavorino
Addetto Stampa – Il Taccuino Ufficio Stampa

Tags: , , , ,