Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

17 Aprile 2021

Un secolo di Luger: il mito della pistola “parabellum” per eccellenza raccontato da Vittorio Bobba


E’ innegabile che alcune creazioni umane siano, nel bene o nel male, destinate a rimanere nella storia. E’ certamente il caso della pistola Luger (che molti associano alla Germania nazista ignorando che i primi a scegliere di dotarsi di quest’arma fosse stata la neutrale e civilissima Svizzera), un vero capolavoro ingegneristico del secolo scorso.
Vittorio Bobba, che è uno dei pilastri portanti di queste pagine con le sue talvolta sferzanti provocazioni politiche o proponendo interessanti articoli scientifici con taglio divulgativo, ma che è anche un valente esperto di tecnologia armiera che può vantare pubblicazioni e collaborazioni importanti con riviste del settore e del mondo del tiro sportivo e professionale, propone al grande pubblico la sua ultima fatica letteraria raccontando tutti i retroscena di un’icona del ventesimo secolo.
Si tratta di un’opera pregevole che non può mancare nella libreria dell’appassionato oplofilo o, più in generale, in quella di chi apprezza tutti gli acuti dell’ingegno che, in qualunque campo, hanno segnato la storia dell’uomo.

Il direttore.

In questi giorni arriva in libreria il libro di Vittorio Bobba “Un Secolo di Luger”, edito da Rusconi Libri – collana Idea Libri, che racconta i cento anni di vita della più straordinaria creazione meccanica della storia armiera: la pistola Parabellum.
Ideata da Georg Luger nel 1898 e adottata dapprima dall’esercito svizzero nel 1900 e pochi anni dopo dalla Germania, con decine di modelli e varianti che hanno conquistato in mezzo secolo le simpatie di eserciti e privati in tutto il mondo.
La prima edizione risale a oltre 20 anni fa ed era da tempo esaurita. Questa nuova edizione stata riveduta e ampliata nei contenuti, includendo anche informazioni sulle varianti e sulle più celebri armi derivate,oltre alla storia del furto e del ritrovamento del prototipo, che ai tempi era ancora coperta dal segreto istruttorio
Il libro descrive tutta la produzione della Parabellum, dagli anni in cui la DWM iniziò la produzione fino agli ultimi esemplari prodotti dalla Mauser durante la II Guerra Mondiale e alle copie commemorative prodotte negli anni ’80 del secolo scorso, fino alle varianti full-auto di alcuni inventori.
Alcuni capitoli sono dedicati ai contratti esteri e molte tabelle riassuntive raccolgono i dati più interessanti per i collezionisti. Sono riportati i numeri di matricola delle serie più famose (inclusi quelli aggiornati delle Borchardt C93 conosciute) e sono rappresentati marchi e punzoni anche poco conosciuti
Il libro è in lingua italiana ed è disponibile in libreria e su tutti i portali di e-commerce (Amazon, IBS, Nonsolostoria, ecc.).

Prezzo: 22 euro
ISBN: 978-88-6262-295-0

Tags: , ,