Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

25 Novembre 2020

Il Teatro Carlo Felice di Genova partecipa alle celebrazioni Italia-Cina


Il Teatro Carlo Felice tra le eccellenze artistiche italiane scelte per celebrare il 50° Anniversario dell’Instaurazione delle Relazioni Diplomatiche tra l’Italia e la Cina.

In occasione della Celebrazione del 50° Anniversario dell’Instaurazione delle Relazioni Diplomatiche tra l’Italia e la Cina, il Ministero della Cultura e del Turismo Cinese e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo della Repubblica Italiana, in collaborazione con il Forum Culturale Italia-Cina, hanno organizzato la manifestazione artistica on line dedicata allo spettacolo dal vivo (https://www.youtube.com/watch?v=gZf4bMU_TYQ), con la partecipazione di prestigiose compagini artistiche cinesi e italiane, tra cui il Teatro Carlo Felice di Genova.
“Il Teatro Carlo Felice – dichiara il Sovrintendente Claudio Orazi – esprime viva gratitudine al Governo italiano e della Repubblica Popolare Cinese per la scelta di presentare, nell’ambito di tale significativo appuntamento per la diplomazia culturale tra i due paesi, il concerto in forma scenica Le creature di Prometeo, prodotto dal Teatro Carlo Felice-Festival Internazionale della Musica e del Balletto/Nervi 2020 e dal Festival dei Due Mondi di Spoleto la scorsa estate. Il progetto, realizzato in occasione del 250° anniversario della nascita di Beethoven, ha particolarmente colpito per l’originalità della proposta che ha combinato una grande pagina musicale con il genio creativo di Roberto Capucci nel contesto di due straordinari luoghi di interesse artistico ed ambientale come i Parchi di Nervi di Genova e Piazza Duomo di Spoleto. Dopo lo straordinario successo conseguito durante le due serate e sulla spinta della partecipazione televisiva al citato evento, il Teatro Carlo Felice conta di riprendere questa fortunata produzione la prossima estate in alcuni luoghi dell’arte italiani.
Tutto ciò si è reso possibile grazie alla volontà e al contributo del Comune di Genova e della Regione Liguria, che hanno fortemente sostenuto le attività del Teatro durante la scorsa estate.”


.
Fonte:
Massimo Pastorelli
Ufficio Stampa – Teatro Carlo Felice

Tags: , ,