Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

27 Ottobre 2020

XI legislatura Campania – Respinti i ricorsi di Forza Italia. Marco Nonno confermato Consigliere


Forza Italia rimasta a bocca asciutta. Respinti i ricorsi dei forzisti, miranti ad ottenere un seggio in più al Consiglio regionale della Campania a scapito di Fratelli d’Italia, dalla Corte d’Appello del Tribunale di Napoli.

Napoli 13 ottobre – Il Presidente dell’Ufficio centrale regionale ha finalmente potuto proclamare i Consiglieri che affolleranno il parlamento regionale della Campania per la XI legislatura dopo l’attesa di alcuni giorni occorsi alla Corte di Appello del Tribunale per dirimere i ricorsi presentati di alcuni candidati rimasti fuori posto utile all’indomani dello spoglio delle schede elettorali.
Il sistema elettorale di tipo proporzionale, infatti, si regge su un complicato calcolo dei così detti “resti” che in alcuni casi possono fare al differenza.
Ecco i nomi dei Consiglieri finalmente proclamati eletti (in ordine alfabetico):

ABBATE LUIGI
ALAIA VINCENZO
AVERSANO SALVATORE
BORRELLI FRANCESCO EMILIO
CALDORO STEFANO
CAMMARANO MICHELE
CARPENTIERI NUNZIO
CASCONE LUCA
CASILLO MARIO
CIAMPI VINCENZO
CIARAMBINO VALERIA
CINQUE GENNARO
CIRILLO LUIGI
DE LUCA VINCENZO
DI FENZA PASQUALE
DI MAIOLO FELICE
FIOLA CARMELA
FORTINI LUCIA
FREZZA FULVIO
GRIMALDI MASSIMO
IODICE MARIA LUIGIA
IOVINO FRANCESCO
LETTIERI VITTORIA
MANFREDI MASSIMILIANO
MATERA CORRADO
MENSORIO GIOVANNI
MOCERINO CARMINE
MORTARUOLO ERASMO
MUSCARA’ MARIA
NAPPI SEVERINO
NONNO MARCO
OLIVIERO GENNARO
PATRIARCA ANNA RITA
PELLEGRINO TOMMASO
PETITTO LIVIO
PETRACCA MAURIZIO
PICARONE FRANCESCO
PIERRO ATTILIO
PISACANE RAFFAELE MARIA
PISCITELLI ALFONSO
PORCELLI GIOVANNI
RAIA LOREDANA
RAIA PAOLA
SAIELLO GENNARO
SANTANGELO VINCENZO
SAVASTANO GIOVANNI
SCHIANO DI VISCONTI MICHELE
SOMMESE GIUSEPPE
VOLPE ANDREA
ZANNINI GIOVANNI
ZINZI GIANPIERO

La proclamazione è avvenuta alle 17.30 nella Sala “Arengario”, nel Nuovo Palazzo di Giustizia al Centro Direzionale di Napoli (NDR: in foto il Consigliere regionale Marco Nonno mentre riceve l’attestato di proclamazione).
Sciolta, quindi, la riserva su alcuni ricorsi presentati in Tribunale, come i tre depositati da Forza Italia in forza dei quali il leader della coalizione Caldoro avrebbe dovuto occupare l’ultimo dei seggi assegnati nella circoscrizione di Napoli a Fratelli d’Italia (e non di Forza Italia) che all’indomani della spoglio delle schede risultava assegnato a Marco Nonno (FdI).
La Corte di Appello del Tribunale di Napoli è stata, invece, di diverso avviso e ha respinto i ricorsi dei forzisti confermando l’elezione di Nonno.
Entro un paio di settimane da oggi dovrebbe essere convocato il primo consiglio regionale.