Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

20 Ottobre 2020

Mettere ordine …


Ordine e perfezione sono linfa della nostra vita, la perfezione è solo da Dio, mentre l’ordine è possibile per tutti anche se difficile da gestire. Partiamo da un pensiero di Luciano De Crescenzo, scrittore e filosofo, il quale dice che l’uomo è un po’ ordinato e un po’ disordinato. A volte ci vorrebbe solo una magia in quanto c’è un tempo per conservare e un tempo per buttare via.
Per fortuna il tempo del discernimento è sempre valido, bisogna scegliere le cose giuste, tra quelle più importanti e quelle più effimere che hanno però un valore affettivo.
Fare ordine nella mente e nelle cose diventa come un inventario, si rimanda quindi a fine anno, ma purtroppo, a volte, per aiutare l’uomo in ciò che per lui è difficile, interviene la natura. Ed è ciò che è successo con la quarantena a seguito della pandemia Covid 19. In un attimo sono sparite tutte le nostre abitudini e certezze, spaventati e disorientati, segregati in casa, siamo passati da una vita frenetica ad una vita lenta, allora è scattata l’azione numero uno: fare ordine nella vita e nelle nostre cose. Si sono riutilizzate parole come altruismo, compassione, curare, dono, ma la parola sublime è stata ordine.
Poiché non si poteva uscire dalle proprie abitazioni, siamo passati da una casa albergo a una casa famiglia in cui si dialogava e si pranzava tutti insieme, dove ognuno ha provveduto a mettere ordine in ogni angolo della casa (nelle favole si direbbe e vissero felici e contenti). Fuori c’era il nemico numero uno, il coronavirus, che non è stato clemente con nessuno, ha fatto danni ed ha inflitto tanta paura, ma da ogni male bisogna salvare il bene (come diceva S. Agostino) e fare ordine nella nostra vita e nelle cose materiali ci ha portato sollievo morale.
Ordine e discernimento saranno sempre nostre compagne di viaggio, in un sentiero che parte dalla mente con destinazione cuore e … come si sa… al cuor non si comanda, l’amore vince su tutto, sfidando il proprio nemico: le nostre abitudini.

P.S. Anch’io in questo tempo così particolare ho cercato di mettere in ordine la casa passando poi al giardino e al garage, in cui non c’era posto neanche per l’auto … oggi invece c’è spazio anche per un piccolo ufficio, da dove scrivo con il beneplacido di mia moglie. Viva l’ordine!

Tags: , , ,