Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

30 Ottobre 2020

L’autunno 2020 al GOG di Genova – Concerti al Teatro “Carlo Felice”


Genova: La stagione GOG 2020/2021 prenderà avvio lunedì 28 settembre con nove appuntamenti compresi nella programmazione autunnale fino al 14 dicembre.
I nove concerti, ospitati al Teatro Carlo Felice di Genova, si svolgeranno seguendo i protocolli di sicurezza anti Covid-19.

I nove concerti dell’autunno 2020 offriranno, oltre alla gioia di riprendere finalmente l’ascolto della musica dal vivo, la presenza di alcuni capolavori della musica da camera, a partire dalle Sonate per violino e pianoforte e dal Quartetto op. 130 di Beethoven, dall’Ottetto di Schubert e dal Settimino di Beethoven per arrivare a composizioni di Händel, Carlo Galante, Britten, Prokof’ev, Glazunov e Taneev.
Certamente la presenza dell’Ottetto di Schubert all’apertura della serie di concerti acquista una valenza significativa considerando la rarità delle sue esecuzioni dal vivo.
Protagonisti del concerto d’apertura saranno le prime parti di una delle più celebri orchestre del mondo, la Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam.
Il Gringolts Quartet e il violoncellista Christian Poltéra presenteranno i Quintetti per archi di Glazunov e di Taneev.
Altrettanto prestigiosi saranno i programmi del Doric String Quartet e del Quartetto Noûs impostati sul confronto tra brani di Mendelssohn e Beethoven e il Quartetto n. 3 di Britten e una prima esecuzione di Adriano Guarnieri.
Da segnalare i pianisti Nelson Goerner e Simeon Goshev per la prima volta alla GOG e la presenza di due artisti molto amati e ammirati: il pianista Grigory Sokolov e il violinista Uto Ughi accompagnato al pianoforte da Michail Lifits.

Gli abbonamenti sono acquistabili da martedì 1° settembre, in base alla disponibilità della pianta e nel rispetto delle direttive vigenti in materia di contenimento del COVID-19.
Da lunedì 21 settembre sarà possibile acquistare i biglietti per i singoli concerti.

La GOG propone varie modalità di abbonamento, con possibilità di riduzioni per i più giovani e tariffe agevolate, come pure il Bonus Cultura e la Carta del Docente.
Ai suoi abbonati la GOG mette inoltre a disposizione agevolazioni, sconti, promozioni e riduzioni tariffarie per vari servizi, come il viaggio di ritorno gratuito tramite AMT).
Sarà possibile utilizzare i voucher come metodo di pagamento per l’acquisto di biglietti ed abbonamenti.

Tags: , , ,