Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

25 Ottobre 2020

Home Restaurant Hotel finalista al “Le Fonti Awards 2020”


Home Restaurant Hotel è stata selezionata per essere candidata al prestigioso riconoscimento.

Home Restaurant Hotel, piattaforma leader del Social Eating in Italia, guidata dal giovane imprenditore di Reggio Calabria e CEO Gaetano Campolo è stata selezionata come Finalista della X edizione annuale dei “Le Fonti INNOVATION Awards®”.

Parteciperanno alla Serata della Premiazione il CEO Gaetano Campolo e le Consulenti Sara Devoto e Maria Grazia Sabione.

La selezione dei finalisti viene dalla redazione della prestigiosa rivista “Le Fonti” e dalla business community più grande d’Italia di oltre 5,5 milioni di imprenditori, professionisti e manager. Si segnala il recente trionfo del CEO Massimo Scaccabarozzi (Presidente di Farmindustria), e dei CEO di IBM, Hitachi Systems CBT, FUJITSU, EPSON, GRUPPO NOVARTIS, MENARINI, SANOFI PASTEUR MSD, DOMPE’ FARMACEUTICI, MSD ITALIA, ROBERT BOSCH, PFIZER, VODAFONE e di moltissimi altri elencati nell’albo d’oro del sito lefontiawards.it.

Home Restaurant Hotel è stato selezionato come finalista nelle seguenti categorie:
MD dell’Anno / categoria speciale
Eccellenza dell’Anno / Innovazione & Leadership / categoria speciale

La redazione “Le Fonti”, i suoi telespettatori e i suoi lettori (le riviste e le piattaforme NEW PHARMA, LEGAL, NEW INSURANCE, ASSET MANAGEMENT, WORLD EXCELLENCE e la televisione LE FONTI TV) segnalano Home Restaurant Hotel per essere un’eccellenza in forte crescita.

In particolare, Home Restaurant Hotel è un punto di riferimento all’avanguardia nel settore, un leader in grado di puntare su innovazione, flessibilità e qualità.

Il primo obiettivo di Home Restaurant Hotel è quello di valorizzare il turismo prendendo come punto di partenza la cucina italiana, sia quella tradizionale che innovativa, attraverso il settore Home Restaurant.

Il punto chiave dell’obiettivo di Home Restaurant Hotel è quello di sviluppare un’economia circolare positiva attraverso un’unica iniziativa alla portata di tutti.

Dalla creazione di una rete attiva di Home Restaurant ne traggono beneficio diretto il territorio ed i prodotti Km0, il turismo – soprattutto quello dei piccoli borghi, dove è difficile arrivi per mancanza di strutture ricettive e servizi – il nostro patrimonio enogastronomico; ma soprattutto ne beneficiano i protagonisti: “clienti” ed Homers che vivono un’autentica esperienza di Social Eating.


.
Fonte:
Sendpress

Tags: ,