Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

1 Ottobre 2020

Il dott. Domenico Leggiero ci scrive in ordine all’articolo di Vittorio Bobba “La calunnia è un venticello”


In relazione all’articolo di Vittorio Bobba (NDR: “La calunnia è un venticello”, apparso in data 17 maggio 2020 su queste pagine), ci scrive il dott. Domenico Leggiero, Presidente dell’Osservatorio Militare, consulente nella prima, seconda e quarta (ed ultima) commissione parlamentare d’inchiesta sull’uranio impoverito.

Il dott. Leggiero chiede di dare risalto e precisare che non è titolare sito “Osservatorio Militare”, come erroneamente riportato nel testo pervenuto dal dott. Bobba, ma della pagina facebook https://www.facebook.com/groups/vittimedelluranioimpoverito/.

Chiede, inoltre, che gli sia concesso il “diritto di replica” per smentire la sua pretesa condanna per diffamazione riportata nel testo di Vittorio Bobba.

Giacché WeeklyMagazine riconosce tale diritto quale fondamentale dovere giornalistico per garantire un’informazione trasparente, aderente ai fatti e rispettosa di tutte le parti, la richiesta del dott. Leggiero è accolta con la massima celerità possibile, ossia pubblicando integralmente la sua email nella prima edizione successiva a quella del 17 maggio, con tutti i documenti ad essa allegati.
Si omette, per la tutela della privacy, la sola pubblicazione del Certificato Penale del dott. Leggiero – in quanto contiene dati anagrafici – attestante che alla data 07/02/2019 non risultava a lui ascritto alcun provvedimento passato in giudicato.

WeeklyMagazine è e sarà sempre a disposizione di chiunque per consentire di rappresentare la propria posizione, chiarire o, come in questo caso, rettificare.

Il direttore.

.

Gentile Redazione sono Domenico Leggiero Presidente dell’Osservatorio Militare, consulente nella prima, seconda e quarta (ed ultima) commissione parlamentare d’inchiesta sull’uranio impoverito, titolare della pagina face book: https://www.facebook.com/groups/vittimedelluranioimpoverito/ e non del sito Osservatorio Militare come erroneamente riportato nell’articolo pubblicato dalla Vostra testata.

Faccio riferimento all’articolo comparso oggi sulla Vostra rivista a firma Vittorio Bobba dal titolo “La calunnia è un venticello”.

Non entro nel merito di quanto affermato nell’articolo, sui contenuti si esprimeranno gli organi competenti ai quali ho esposto i fatti e depositato regolare querela sia nei confronti del Sig. Calcagni che nei confronti del Dott. Bobba (incauto nel non verificare quanto riferito dal Sig. Calcagni).

Mi limito ovviamente ad appellarmi al diritto di replica chiedendo alla SV di SMENTIRE IMMEDIATAMENTE la notizia secondo cui il sottoscritto sarebbe stato condannato per diffamazione.

Il giudizio è definito solo dopo tre gradi e nel mio caso la Cassazione ha sentenziato che il fatto non sussiste cancellando le condanne in primo e secondo grado (come potrà verificare dai certificati in allegato).

Da articoli di stampa (in allegato) si evince che il Sig. Calcagni più volte è risultato positivo al doping, non è affetto (per sua fortuna) da patologia tumorale, è affetto da una patologia tipica degli atleti che fanno uso di doping, non ha svolto i compiti e le funzioni elencate (leggasi documenti in allegato).

L’encomio (di cui allego copia) è un encomio standard per tutti coloro che hanno fatto parte del contingente (Calcagni ha partecipato per una durata di 72 ore in territori non operativi) e lo stesso encomio conferma che il suo breve impiego è stato nella cellula e non in campo operativo.

Non entro nel merito della diretta pubblicità fatta ad un certo tipo di cure “sponsorizzate” da una nascente fondazione che certamente sarà meritevole di ogni bene ma solamente dopo le dovute verifiche in corso.

Mi pregio allegare anche una, l’ultima delle tante, archiviazione degli esposti depositati e pubblicizzati fortunatamente solo da testate poco attente alla verifica delle notizie date.

Ad ogni buon conto, seppure a disposizione per ogni eventuale chiarimento la prego di procedere alla smentita di quanto scritto, darne notizia con lo stesso rilievo comunicandomi i tempi della pubblicazione.

Cordialità

Domenico Leggiero

ART COMPLETO DOOPIING

archiviazione Calcagni maggio 05

ALL.2

ALL. 7

ALL. C

ALL. D

ALL. E

ALL. P 

Tags: , ,