Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

20 Gennaio 2021

La Wehrmacht nella II Guerra Mondiale


L’esercito regolare tedesco della 2° Guerra Mondiale è stato probabilmente il più efficiente del 20° Secolo.
Quasi sempre in inferiorità numerica, sia come uomini che come mezzi, ha ottenuto schiaccianti vittorie.
Bene addestrato e disciplinato era un’autentica macchina da guerra.
E’ stato l’esercito che ha avuto realmente la possibilità di vincere la campagna di Russia, al contrario degli svedesi nel 1707-1709 e dei francesi nel 1812.
Solo l’incompetenza di Hitler ha impedito la sconfitta dei sovietici.
Peccato che la Wehrmacht sia stata al servizio del nazismo. Gli ufficiali ubbidirono ai nazisti per senso del dovere nei confronti dell’autorità e soprattutto per il timore di essere uccisi dai nazisti.
Lo si vide dopo il fallito attentato a Hitler il 20 luglio del 1944, quando circa cinquemila ufficiali furono uccisi dai nazisti.
Per la verità gli alti ufficiali della Wehrmacht presero in considerazione la possibilità di arrestare Hitler e i suoi gerarchi, ma dovettero abbandonarla perché la truppa, fedele al dittatore, non avrebbe ubbidito agli ordini dei suoi comandanti.

Tags: , ,