Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

 
Direttore: Vincenzo Di Guida

RSS Feed

19 Settembre 2019

MotoGP – Vinales in gran spolvero ad Assen


La gara delle gare, parte con le due Suzuki che prendono la vetta, seguite da Quartararo. Rossi in difficoltà è sempre 14.mo, mentre Vinales, che in mattinata era stato il più veloce, è quarto.
Rins al quarto giro scivola mentre era leader e va fuori gara. Mir dopo poco sbaglia la curva e precipita al quarto posto. La non esperienza di stare al comando presenta il conto?
Dovi in un battibaleno gli scippa la quarta posizione.
A 18 dalla fine, Marquez vuole dimostrare di essere il più forte e si porta in testa.
Rossi intanto, in preda ad una crisi sempre più accentuata , scivola e travolge un altro pilota finendo anzitempo la sua gara. Da un po’ il campione di Tavullia sembra aver perso il suo smalto.
A 11 dalla fine , mentre Dovizioso è in crisi ed è quinto, Vinales è in testa seguito da Marquez e Quartararo.
Maverick si stacca dal campione Honda, dimostrando un valore superiore messo in evidenza durante tutto il week end e trionfa in Olanda con quasi 4 secondi di vantaggio, seguito da Marquez e Quartararo. Quarta la Ducati di Dovizioso e sul fil di lana Morbidelli supera Petrucci .
In classifica mondiale Marquez vola a + 44 su Dovizioso e a + 52 su Petrucci.
Questa settimana si corre il Gran Premio del Sachsenring. In settimana è arrivato il tanto atteso rinnovo da parte della Ducati per Petrucci fino al 2020, quale premio per l’ottimo inizio di stagione da parte di Danilo.
Nella Q1 Rossi fa il miglior tempo seguito da Nakagmi che in chiusura scavalca Dovizioso costretto a partire dalla 13.ma posizione in gara. Male , molto male la Ducati.
Nella Q2 Marquez è il più veloce e conquista la pole position seguito da Quartararo, Vinales a chiudere la prima fila.
Rins , Miller e Crutchlow in seconda fila.
Morbidelli, Paul Espargaro e Mir in terza fila. Rossi solo 11.mo e Petrucci 12mo a chiudere la Q1.

Tags: , , , ,