Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

24 Settembre 2020

Pallanuoto – Il derby A2 sud va all’Acquachiara


La 19.ma giornata di campionato del girone Sud della serie A2 di pallanuoto vedeva fronteggiarsi, in una stracittadina, le compagini della Studio Senese Cesport Italia del presidente Giuseppe Esposito e la Carpisa Yamamay Acquachiara .
La Cesport allenata da Iacovelli si giocava le chance per una salvezza anticipata , in un derby che ha messo di fronte due compagini agguerrite che hanno lottato fino all’ultimo secondo, garantendo al folto pubblico uno spettacolo molto raro per questa categoria.
Il settebello di patron Esposito ha saputo fronteggiare gli avversari evitando agli stessi la fuga in partita. I parziali (1-1, 2-3, 1-2,3-2)per il risultato finale di 7-8 , infatti raccontano di un match equilibrato che l’Acquachiara ha saputo far suo grazie a degli episodi. La partita, disputatasi nell’impianto della Alba Oriens di Casoria, a causa del perdurare della chiusura della Piscina Scandone di Napoli, in fase di ristrutturazione per le prossime Universiadi, è stata vibrante ed ha regalato attimi di squisita pallanuoto, grazie anche alle magistrali giocate, da una parte del campione della Studio Senese Cesport , Luigi Di Costanzo autore di reti e dall’altra di Pasca anch’egli autore di 3 reti.
A fine match animi surriscaldati per l’adrenalina in circolo ma mai scorretti ed anche sugli spalti la tifoseria lasciava l’impianto in grande armonia.
A questo punto la classifica diventa di nuovo scottante per la Cesport raggiunta a quota 14 dalla RN Arechi vittoriosa quest’oggi contro la Pol. Muri Antichi ed in vantaggio sui napoletani grazie alla differenza negli scontri diretti, cosa questa che oggi garantirebbe ai salernitani il quart’ultimo posto e la salvezza.
Salvezza raggiunta, con tre giornate di anticipo , invece , dall’Acquachiara.

Tags: , ,