Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

 
Direttore: Vincenzo Di Guida

RSS Feed

17 Giugno 2019

MotoGP – USA, ci sarà il duello Marquez Rossi?


Il week end negli Stati Uniti d’America, parte con le prove libere di venerdì e la Ducati su questa pista non è mai stata troppo brillante.
Nella prima sessione Marquez si comporta da leader, dominando , ma Vinales , Miller , Dovizioso e Rossi sono vicini.
Nella seconda sessione , le Yamaha sono inferocite, ed in chiusura Vinales , sfondando il muro di 2’04 si porta in testa. Bagnaia conquista la settima posizione per poi chiudere in decima. Rossi non ci sta e all’ultimo tentativo strappa la seconda posizione. Terzo Miller e quarto Marquez.
Nell’ultima sessione di prove Marquez prende il largo e si aggiudica la prima posizione seguito da Crutchlow e , Rossi e a sorpresa Morbidelli quarto.
Parte la Q1 con Oliveira e Petrucci in vantaggio per andare in q2, ma a 4 minuti dal termine, la sorpresa è Dovizioso solo sesto ed a rischio per la sessione per aggiudicarsi la pole position. Il Dovi non ci sta e a 3 minuti dalla fine chiude con il miglior tempo ed è in Q2. Anche Lorenzo è in lotta per entrare in Q2, la lotta a questo punto è tra Dovizioso, Petrucci, Lorenzo e Mir.
Al termine Lorenzo e Petrucci si aggiudicano le prime due posizioni e Dovizioso a sorpresa è costretto a partire dalla quinta fila.
Parte la Q2 e Marquez non si fa attendere. Rossi a 2 minuti dalla fine parte lanciatissimo e fa casco rosso nel primo settore. Chiude il giro ad un soffio dal tempo di Marquez.
Al termine pole position per Marquez alla 54.ma pole position in top class , la seconda consecutiva di quest’anno e 82.ma in tutte le categorie.
Secondo Valentino Rossi a 273 millesimi di secondo dal campione del mondo, terzo Crutchlow.
Settima pole consecutiva negli Stati uniti per Marquez. Tra l’altro le ultime 12 pole position negli USA sono targate Honda.
Per Rossi è la 146.ma prima fila in carriera ed è la prima di quest’anno, risultato spettacolare. Prima fila n. 187 in tutte le classi.
Miller quarto e quinto Paul Espargaro a bordo della KTM.
Si preannuncia una gara davvero interessante.

Tags: , , , , ,