Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

27 Novembre 2020

Archivi per Luglio 2018

Di chi fu la vera colpa?

Oggi voglio toccare un tema storico a me particolarmente caro il 2 conflitto mondiale vero artefice di quello che stiamo subendo oggi dove precarietà , assenza di tradizioni e radici storiche volutamente estirpate dalla storia dei popoli per consentire alle élites di creare il loro governo mondiale, crisi economica diffusa , sparizione degli Stati a

Quelli del “Mayflower”

Nel Seicento, Chiesa e Stato erano talmente compenetrati tra loro, che ogni dibattito teologico era carico di significato politico-sociale. La Riforma del Secolo XVI aveva affermato la dottrina del sacerdozio universale dei credenti, distruggendo la tradizionale barriera fra laici e clero. I Principi germanici o scandinavi e i Consigli delle città libere, dopo averla abbracciata,

Vade retro Babilonia!

E uno dei sette angeli, che hanno le sette coppe, venne e parlò con me: «Vieni, ti mostrerò la condanna della grande prostituta, che siede presso le grandi acque. Con lei si sono prostituiti i re della terra, e gli abitanti della terra si sono inebriati del vino della sua prostituzione». L’angelo mi trasportò in

F1: Addio a Marchionne

In una settimana, dopo che era trapelata la notizia della malattia di Sergio Marchionne, abbiamo dovuto apprendere della sua morte. Si è scritto tanto in questi giorni, forse anche troppo, c’era chi lo amava per le sue qualità di stratega dell’economia, e chi lo odiava per le decisioni che ha dovuto prendere per il bene

Nella monnezza c’è l’oro

La “terra dei fuochi” è nuovamente devastata dai roghi. Anzi, tanto per fare le cose in grande, dal maxirogo che il 25 luglio scorso si è sprigionato in località Pascarola, a ridosso del comune di Caivano, un piccolo comune a nord di Napoli, nell’area di stoccaggio e smaltimento di materiali di imballaggio, carta e plastica,

Locri: Tra mito e storia

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . Martedì 31 luglio 2018, alle ore 21.15, a Portigliola (Reggio Calabria), nel teatro greco romano – Parco Archeologico di Locri Epizefiri -, si terrà, nell’ambito della rassegna Tra mito e storia – Festival del

Agenti indagati. La mala ringrazia.

In una nota il SAP, il Sindacato Autonomo della Polizia, denuncia il caso di due agenti che dopo essere stati oggetto di fucilate sono finiti indagati al posto degli aggressori. I due poliziotti, la notte tra venerdì e sabato scorso a Brindisi, si sono imbattuti in quattro malviventi armati di fucile che stavano tentando un

Calcio: Il ritiro del Napoli

Anche quest’anno, l’ottavo consecutivo, la Val di Sole, ed in particolare il comune di Dimaro, ospita la preparazione precampionato della S.S.C. Napoli. In virtù di un contratto, valido per il momento fino al 2018, gli azzurri sono arrivati in questo paesino ai piedi delle Dolomiti del Brenta il 10 luglio per restarci fino a domani

E…state al museo 2018

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . In occasione del cinquantesimo anno dalla nascita del Museo Archeologico Nazionale di Crotone, il Polo Museale della Calabria diretto da Angela Acordon ha organizzato per l’estate 2018 una serie di incontri (a ingresso libero)

Mileto (VV): Incontri artistici nella città normanna

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . Lunedì 30 luglio 2018, alle ore 19.00, nel cortile del Museo Statale di Mileto, si terrà l’inaugurazione della mostra collettiva d’arte contemporanea dal titolo Incontri – confronti artistici nella città normanna. Interverranno: Angela Acordon,

La sala dei draghi e dei delfini

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . Il Polo Museale della Calabria, nell’ambito delle iniziative del Piano di Valorizzazione 2018 del MiBAC, promuove, presso il Museo Archeologico dell’antica Kaulon, l’apertura eccezionale al pubblico del mosaico pavimentale de La Sala dei draghi

MotoGP: Appuntamento a Brno

Il MotoGp anche questa settimana osserverà un turno di riposo in modo da permettere ai piloti di riposare e ricaricare le energie in vista del tour de force che li aspetta nel corso del mese di agosto, laddove si disputeranno 3 gare in 21 giorni. Infatti domenica 5 agosto sarà di scena il Gran Premio

Mercato illibero

In situazioni più normali, sarebbe interessante constatare come l’opera dell’uomo di Stato consisterebbe nel sopprimere il mercato, o nel ridurne l’impatto quantomeno, interessante sarebbe far leggre a molti ns amministratori di Enrico Mattei, quando stringeva accordi energetici decennali con l’Iran o l’Algeria, sottraeva l’Italia, ma anche il paese produttore, alle variazioni imprevedibili e nevrotiche del

Neanche la Marsigliese é francese…

“…Curioso che nessuno abbia sottolineato che la Francia non ha soltanto festeggiato con la Gioconda, ma anche con la Marsigliese, scritta nel 1781 da Giambattista Viotti, che non è di Montmartre, ma di Fontanetto Po, Vercelli”. Così lunedì scorso scriveva su “La Stampa” Mattia Feltri nella sua popolarissima rubrica di prima pagina “Buongiorno”. In tal

Legittima difesa: le circostanze sono sempre determinanti

Mentre cinque disegni di legge sulla legittima difesa sono stati incardinati in commissione Giustizia al Senato, sulla spinta della Lega, il Ministro degli interni Salvini torna sull’argomento della legittima difesa e a chi gli fa notare una sostanziale perplessità col M5s riferisce di una perfetta sintonia col Ministro pentastellato Bonafede (NDR: il Ministro della Giustizia).

Calcio: Mercatissimo!

Archiviata la finale dei mondiali – Russia 2018 -, che ha visto la Francia di Deschamps salire sul gradino più alto del podio e vincere per la seconda volta la coppa del mondo, si ritorna al calcio di casa nostra. A meno di un mese dall’inizio del campionato, al via il 19 agosto, direttori sportivi,

Zefiro gentile a Cosenza

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . La Galleria Nazionale di Cosenza mercoledì 25 luglio 2018 dedica al pubblico un’apertura straordinaria al di fuori del consueto orario, dalle ore 20.00 alle 23.00. Nella cornice notturna di Palazzo Arnone, con la collaborazione

Una ignobile presa in giro

La Procura militare di Roma ha aperto un’inchiesta sulle violenze compiute nel Lazio meridionale, a cavallo tra il 1943 e il 1944, dai soldati delle truppe coloniali inquadrati nel Corps expéditionnaire français. Si tratta delle vicende passate alla storia con il termine di “marocchinate”, proprio perché la maggior parte degli autori erano di nazionalità marocchina,

Attacco Viminale: querelato Saviano !

(Nall’articolo la scansione delle 4 pagine costituenti l’atto di querela integrale) . La querelle instaurata da Saviano contro il Ministro degli interni Salvini si arricchisce di un nuovo capitolo. E, stavolta, si tratta di un capitolo che vedrà i due contendenti confrontarsi non più a distanza ma in un’aula giudiziaria. Alla nuova e sfrontata provocazione

Caso Tortora: Perché proprio lui?

“Dunque, dove eravamo rimasti? Potrei dire moltissime cose e ne dirò poche. Una me la consentirete: molta gente ha vissuto con me, ha sofferto con me questi terribili anni. Molta gente mi ha offerto quello che poteva, per esempio, ha pregato per me e io questo non lo dimenticherò mai. E questo “grazie”, a questa

MotoGP: La nona sinfonia di Marquez

Il Gran Premio del Sachsenring, alla vigilia, si prospettava all’insegna di Marquez e al termine della gara la conferma è arrivata come una sentenza. Il pilota Honda monta una soft alla ruota posteriore, un po’ a sorpresa, se si considera che questo Gran Premio si disputa percorrendo 30 giri, è estremamente tecnico, con una serie

F1: In bocca al lupo Sergio

In giornata si è tenuta una riunione straordinaria del CDA della FCA per decidere il sostituto del presidente Marchionne , a causa di un periodo di degenza che forse appare sorprendentemente lungo. Il presidente Ferrari nonché amministratore delegato di FCA era entrato in clinica per un intervento alla spalla , ma da allora le sue

Fabio Macagnino in concerto

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . Venerdì 27 luglio 2018, ore 21.30, nel giardino del Museo archeologico dell’antica Kaulon, situato a pochi chilometri dall’odierno centro cittadino di Monasterace (RC), si terrà, come prima manifestazione nell’ambito delle serate del Piano di

Archeo musica a Locri

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . Nella straordinaria cornice del Teatro greco-romano e nell’incantevole area del Tempio ionico di Marasà, entrambi ricadenti nel Parco Archeologico della colonia magno-greca di Locri Epizefiri, situato a pochi chilometri dall’odierno centro cittadino di Locri,

Patrioti e traditori

Cosa intendiamo per patriota al giorno d’oggi? I più penseranno a quel sentimento che ti lega allo sconosciuto a te vicino, mentre guardare i Mondiali di calcio in piazza. Quella fratellanza unica e spontanea che nasce in quelle occasioni dove Italia, o italiani, vale forse un po’ di più. In realtà non ci dovrebbe essere

BREAK ME DOWN !

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa: . E’ con grandissimo orgogli che i “Break e down” annunciano la loro partecipazione al M.I.C. Rock Festival. L’evento si terrà nella meravigliosa Calabira il 4 agosto 2018 a Villapiana, in provincia di Cosenza. La cittadina di Villapiana, infatti, ospiterà la 1* edizione del “M.i.C. Rock Festival”, con

La triste storia di Yakov Džugašvili

Si pensa, generalmente, che avere un padre importante e potente sia una fortuna; perlomeno, non una disgrazia.Non fu così per Yakov Josifovič Džugašvili, il figlio di primo letto di Josif Vissarionovič Džugašvili, detto “Stalin” (uomo d’acciaio), al quale il destino assegnò l’odio e il disprezzo del padre, un’adolescenza trascurata, una maturità infelice, una morte violenta

MotoGP: Pedrosa, addio alle corse

In settimana prima dell’inizio delle prove è arrivata inaspettata la comunicazione di Dani Pedrosa di lasciare per sempre l’attività agonistica a partire dal prossimo campionato . Pertanto nella sua Spagna, il 18 novembre, il GP al Riccardo Tormo sede del Gran Premio della Comunità Valenciana, rappresenterà l’ultima apparizione per un campione che si è sempre

F1: Il dominio interrotto

Nel regno incontrastato di Hamilton e della Mercedes domenica 8 luglio si è registrata la svolta. La Ferrari di Sebastian Vettel ha interrotto un dominio incontrastato, ben 5 vittorie di fila negli ultimi 5 anni, che sembrava interminabile. Nel circuito inglese, per il decimo appuntamento della Formula 1 2018, Hamilton si presenta dopo un sabato

La guerra totale degli sconfitti

Non so se lo avete notato, ma da quando la sinistra italiana ha realizzato che stava perdendo consenso (quindi diciamo dall’esito del referendum costituzionale del 4 dicembre 2016) è iniziata una campagna di odio contro i cosiddetti ‘populisti’. La cosa assurda è che invece di cercare di alimentare il consenso verso i partiti di sinistra

S. Benedetto e l’Italia del suo tempo

La biografia di San Benedetto è sempre stata poco diffusa, poco esaltata, offuscata nei secoli da quella ben più famosa di San Francesco d’Assisi. Eppure la sua è l’immagine di una spiritualità solida, equilibrata, si potrebbe dire monolitica; di una volontà ferma che emerge da tutto un ribollimento ascetico, una visione esatta di compiti ricostruttivi,

Quel mostro dell’F.M.I.

Oggi vorrei prendere spunto dall’articolo di Vittorio Bobba sullo spread, sulle macchinazioni finanziarie che stanno dietro a questi termini inventati ad hoc per depredare in modo legale le ricchezze dei popoli, unici, soli ed esclusivi padroni di tutto. Sfogliando i soliti giornalacci, tra un immigrato che massacra di botte un anziano ricoverato, decreto dignità e

Calcio: Il ritorno dei top-player

Da giorni sui giornali sportivi italiani ed internazionali non si parla d’altro: il possibile trasferimento di Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro, classe ’85, pallone d’oro in carica, dal Real Madrid alla Juventus. Il portoghese aveva lasciato intendere, al termine della scorsa finale di Champions League, vinta a Kiev, che avrebbe voluto lasciare, dopo 9 stagioni,

MotoGP: Marquez il dominatore

Che il circuito di Assen fosse leggendario, lo si era detto, ma lo spettacolo andato in scena domenica 01 luglio 2018 è stato semplicemente fantastico ed entusiasmante. Alla vigilia quasi tutti i piloti dovrebbero montare la gomma hard al posteriore e medium all’anteriore, con le sole due eccezioni di Vinales con la soft al posteriore

Iniziate le vacanze al museo

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . La Galleria Nazionale di Cosenza ha già accolto i primi giovanissimi vacanzieri, che con entusiasmo contagioso hanno preso parte alle attività ludiche organizzate dai Servizi educativi. Grande successo ha riscosso il gioco di gruppo

Che fine ha fatto l’ISIS

Se ne parla indiscutibilmente di meno. Anzi, da alcune settimane proprio non si parla in TV o sui giornali di ISIS e di terrorismo. Siamo forse alla tanto auspicata condizione di ritenere di aver debellato questa forma di terrorismo? Chiaramente no. Ma anche i terroristi islamici devono fare i conti con la spietata logica del

F1: La prima di Verstappen

Sembrava potesse delinearsi un dominio Mercedes, ma la gara in terra austriaca ha demolito in una sola giornata le convinzioni e le sicurezze della casa tedesca. Nella tranquilla e verde terra austriaca si è svolta una gara con colpi ad effetto e sorprese davvero uniche. In partenza le Mercedes si disuniscono ed ad approfittarne è

Aiutiamoli a casa loro

Proprio in questi giorni impazza la polemica della chiusura dei porti italiani alle navi ONG. Salvini, lo aveva promesso nel corso della lunga campagna elettorale, ha suscitato un putiferio impedendo alla nave Aquarius di attraccare sulle coste del Bel Paese scaricando il suo carico umano. Inutile dire che i fautori dell’accoglienza hanno “pittato” il Ministro

Meteo: Arriva Caronte

Weekend di sole e caldo, con picchi di 35 gradi, grazie all’alta pressione nord africana denominata “Caronte”. L’anticiclome inizierà a interessare l’Italia ad iniziare dalle regioni del sud sino a giungere ai piedi delle Alpi. In particolare, al centro sud i meteorologi prevedono che le temperature potranno arrivare a toccare i 35 gradi. La situazione

II G.M.: I paracadutisti nella campagna di Sicilia

I carri armati “Tiger”, il nuovo modello con il quale l’alto comando tedesco sperava di ristabilire, sul piano qualitativo, quella superiorità nel settore delle forze corazzate, persa sul piano quantitativo, risultarono particolarmente inadatti alle condizioni del terreno siciliano poiché, data la loro altezza e la spessa corazzatura, erano ingombranti e poco mobili. Erano, altresì, troppo

Politica: Come ti frego con lo spread

Debbo fare una doverosa premessa: quanto segue è frutto dell’attento studio di parametri economici di pubblico dominio, nonché di dati statistici pubblicati da fonti ufficiali (ad esempio l’ISTAT) e delle registrazioni di interviste con accademici ed economisti, come Paolo Savona e Nando Ioppolo. Il mio scopo nello scrivere questo articolo e quello di tentare di

MotoGP: Assen, il mito

Il TT circuit di Assen, in Olanda, rappresenta per gli amanti del motociclismo uno dei tracciati storici, che appassiona da sempre i tifosi. Questo Gran Premio e’ nato con il mondiale di motociclismo e da sempre ne fa parte, la prima gara fu disputata nel 1926. La pista è lunga 4542 metri per un totale

F1: Dominio Mercedes

La gara di Le Castellet si prospetta molto insidiosa per le Ferrari, che decidono di partire on pneumatici ultrasoft, mentre le Mercedes montano delle supersoft. L’Alfa Romeo festeggia alla grande i suoi 108 anni con Charles Leclerc , entrato nella top ten in partenza. Particolare simpatico prima della gara, Sebastian Vettel, è stato lasciato a