Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

30 Novembre 2020

Archivi per Giugno 2018

I fiaschi del fisco

Eccoli di nuovo all’attacco con i loro stupidi conti questi giornalisti venduti al potere. Pochi giorni fa il vicepremier Salvini ha lanciato non un sasso ma un ‘intera montagna nello stagno, suscitando le paure di chi con Equitalia s.p.a. sta riducendo il popolo italiano ostaggio di questo mostro e dello Stato stesso, proponendo la pace

Omicidio a Malacazetta

Vittorio Bobba è già noto al pubblico dei lettori di WeeklyMagazine per essere uno dei più attivi ed arguti editorialisti, é anche stato autore di un romanzo poliziesco uscito due anni fa, dal titolo “La prospettiva della formica”, accolto favorevolmente anche dalla critica. Nel presente romanzo l’autore riprende il filo interrotto nella vicenda precedente, facendo

Il Generale Model

Sarà capitato a molti di ascoltare, negli anni della fanciullezza, da parenti od amici, in particolari momenti di emotiva riflessione, delle storie importanti del loro passato, situazioni avventurose, di estremo pericolo magari; a me è capitato di ascoltarle da mio padre, a tavola, durante qualche pranzo in famiglia, sempre sollecitate dalla curiosità di noi bambini.

MotoGP: Il ruggito di Lorenzo

Solo due settimane fa, ci si interrogava su quale potesse essere il ruolo di Jorge Lorenzo, in questo mondiale, visto il totale anonimato in cui era vissuto fino a quel momento e gli attriti vissuti con Dovizioso ed il team Ducati , fino all’addio annunciato e poi confermato con la sottoscrizione del contratto per i

Art in music apre i battenti

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . A Cosenza, nella Sala “Giacomantonio” della Biblioteca Nazionale di Cosenza, con una sobria cerimonia, è stata inaugurata Art in music, mostra antologica di Pasquale Colucci. L’esposizione rimarrà aperta al pubblico fino al 30 giugno

F1: Mercedes irresistibili a Le Castellet

Ritorna nel panorama della Formula 1 il circuito di Le Castellet, sono trascorsi 28 anni dall’ultima volta che il Campionato di Formula 1 FIA è stato ospitato nel circuito Paul Picard di Le Castellet, ma questa domenica il Gran Premio ritornerà su 5.842 kilometri totalmente nuovi e disposti su 15 curve. I Km totali del

Cosenza: Vacanze al museo

Concluso l’anno scolastico, le vacanze estive promettono ora esplorazioni e momenti di svago anche se si resta in città. La Galleria Nazionale di Cosenza potrà essere la destinazione ideale per laboratori, giochi istruttivi e nuove scoperte, fra dipinti e sculture. La partecipazione dei bambini in piccoli gruppi li vedrà coinvolti in un divertimento contagioso. L’iniziativa

Macron livido: Populisti come lebbra

Ma la vera lebbra, rintuzza Di Maio, é l’untuosa doppiezza europea ed aggiunge: “La vera ipocrisia è di chi respinge gli immigrati a Ventimiglia e vuole farci la morale sul diritto sacrosanto di chiedere un’equa ripartizione dei migranti. La solidarietà o è europea o non è”. Insomma la politica sugli immigrati francese sembra una farsa

Sibari: Museo e parco pronti per l’estate

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . In seguito alle dichiarazioni del responsabile dell’Andirivieni Travel, Tonino Tedesco, il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, nella persona della Direttrice Adele Bonofiglio, vuole precisare che si è già provveduto alla manutenzione delle aree verdi

L’Italia s’è desta!

Siamo stati buon profeti quando dalle colonne di weekly abbiamo lanciato la nostre accuse contro il presidente mangia ranocchi Manuelita Macron, questa volta chiedo al direttore di non correggere: quelle di Macron sono le ennesime provocazion / prevaricazioni nella politica interna nazionale. Che il partito di Macron si permetta di definire “vomitevole” la posizione dell’Italia

Il Partito Comunista nell’Era Fascista

Chi, negli anni del grande emigrazione dall’Italia per sfuggire al regime fascista, svolse un’azione clandestina, metodica all’interno, collegata sistematicamente con i centri direttivi esteri, fu il Partito Comunista. Aveva iniziato la propria trasformazione segreta, contemporaneamente alla presenza ufficiale pubblica, parecchi anni prima che il grande esodo cominciasse: si potrebbe dire, addirittura prima della “Marcia su

Urlò: “Poliziotti, dovete morire!”. Licenziata!

Lavinia Flavia Cassaro, la maestrina che smesse le vesti mattutine dell’educatrice al soldo dello Stato si ritrovava la sera a capeggiare manifestazioni di sinistra dei Centri sociali inveendo pesantemente con uno sprezzante “dovete morire!” rivolto contro i colleghi (nel senso di dipendenti del medesimo Stato), ossia i poliziotti presenti sul posto solo per garantire l’ordine

Salvini il fascista

E così, come pare, sta finendo la facile mangiatoia delle sedicenti ONG, le Organizzazioni Non Governative, che a suon di decine di migliaia di dollari, mantengono una vera e propria flotta navale che fa la flotta tra il golfo della Sirte e le coste italiane. Sembra questa (finalmente) la linea del Governo italiano riferita dal

Festa della musica – Ensemble di flauti

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . Giovedì 21 giugno 2018, dalle ore 11.00 alle ore 12.00, la Galleria Nazionale di Cosenza parteciperà alla Festa della musica ospitando il concerto Ensemble di flauti. L’iniziativa è parte integrante di Music Marathon 2018

F1: La conferma di Vettel

La Ferrari si presenta al Gran Premio del Canada , con tanta voglia di riscatto e con un Vettel in pole position su questo circuito dopo ben 17 anni dopo l’ultima di Schumi . La partenza sembra essere favorevole al ferrarista primo sulla griglia sul lato sinistro con una curva da affrontare , subito dopo

Liberté, egalité, tientelité

La vicenda della nave Aquarius che nei giorni scorsi ha soccorso 626 migranti sulle coste libiche ha scatenato un putiferio. Dovrei dire un putiferio sano, poiché dalla decisione del governo italiano di chiudere i porti all’imbarcazione di SOS Mediteranée è scaturita la prima scintilla di quello che, nelle intenzioni di Salvini e soci, dovrebbe essere

Calcio: Piccoli razzisti crescono

Il problema c’è, esiste ed è serio, negli adulti come nei giovani anzi giovanissimi. E’ il razzismo, l’odio razziale che si estende e cresce anche nello sport specialmente nel calcio. Al “Noi” appassionati di calcio, si sostituisce sempre più spesso la dicotomia “Noi” e “voi” con chiare asserzioni, pesanti ed offensive, per la parte opposta

MotoGP: A caccia di Marquez

Dopo l’esito della gara del Mugello, si apre uno spiraglio per i due piloti italiani, ed infatti Rossi in settimana non ha nascosto la sua intenzione di battersi per la conquista del 10.mo titolo mondiale quest’anno. La settima tappa Gp si correrà sul circuito del Montmelo, vicino Barcellona, in una pista, che ha finalmente subito

La grande illusione

Una settimana fa scrivevo su queste pagine che, non avendo la sfera di cristallo, mi riusciva difficile ipotizzare gli sviluppi della crisi di governo. Tutto lasciava presagire l’arrivo di un governo tecnico sotto gli auspici del Presidente Mattarella, il quale aveva censurato senza pietà il candidato a Via Nazionale presentato dal dinamico duo Salvini –

Il Duce e il Re

Lo invocarono in molti , per anni, prima e dopo la Marcia su Roma: parliamo della “normalizzazione” del fascismo. Ma accadde che furono, invece, fascistizzati il Governo, il Parlamento, le Organizzazioni Sociali; in buona sostanza, il fascismo veniva “statizzato”. Il 30 dicembre 1926, un Decreto-Legge dichiarò il “Fascio Littorio”, emblema dello Stato. Il 31 dello

Palma Campania, terra islamica

Oramai é una vera e propria emergenza sociale quella che lamentano a Palma Campania, piccolo comune ai margini della provincia di Napoli e Salerno. Palma Campania, situata quasi all’estremità meridionale dell’antica provincia di Terra di Lavoro, é infatti da tempo oggetto di una immigrazione islamica di bengalesi senza controllo al punto che dei circa 15.000

La Testa del Sele

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . Il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia espone fino al 7 ottobre del 2018, nella sua nobile sede del Castello normanno Svevo, la Testa del Sele, un’opera scultorea bronzea a cera persa,

Hanno vinto: ora fateli governare

Sfogliando i media on line non si può far altro che notare il solito “pregio” dei giornali nazionali, usi a gettare fango sulla propria terra. Un disfattismo che affossa non solo gli spiriti degli italiani (sempre più spenti) ma anche l’economia del paese che in questo momento di continui cambiamenti geoeconomicipolitici avrebbe invece bisogno del

Tra arte e musica

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . Giovedì 21 giugno 2018, alle ore 21.00, il Museo Statale di Mileto diretto da Faustino Nigrelli, celebrerà la Festa della musica con la manifestazione dal titolo Tra arte e musica, atteso concerto a cura

La Vienna di Mozart

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . Giovedì 21 giugno 2018, alle ore 19.00, al Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide si terrà la Festa della Musica. Promossa dal Ministero della Cultura francese, per celebrare il solstizio d’estate, la manifestazione si è

MotoGP: Rinascita Ducati

Il Circuito del Mugello è stato teatro di una importante quanto inaspettata vittoria. Sono infatti salite, sui primi due gradini del podio le Ducati di Lorenzo e Dovizioso. I piloti sono partiti con distacchi in qualifica davvero ridotti, e tutto faceva presagire ad una gara tirata e ricca di colpi di scena. Del resto questa

Calcio: Russia 2018 ai blocchi di partenza

La prossima settimana, giovedì 14 giugno, entreremo in pieno clima Mondiali. Tutte le 64 partite saranno visibili sui 4 canali dedicati Mediaset e non solo le gare, saranno offerti anche programmi e show. E’ tutto pronto per una vera scorpacciata di calcio, sport e spettacolo. Il Mondiale “Russia 2018” sarà trasmesso tutto in diretta, in

F1: Da Montecarlo a Montreal

Il circo della F1 si sposta da un circuito cittadino a un altro. Lasciamo la suggestiva ed affascinante cittadina monegasca con la conferma che la bellezza della location principesca va in contrapposizione con la noia che il circuito di Monaco accompagna lo spettatore dal via fino al traguardo. Entriamo a Montreal stupenda città canadese che

Il Gen. Bertolini ci ripensa e rettifica le sue parole sul neo Ministro Trenta

Domenica scorsa 3 giugno 2018 abbiamo pubblicato un articolo (NDR: “Quelle stellette di latta”) nel quale, riportando le parole del Generale in pensione Marco Bertolini, attuale presidente dell’ANPdI – l’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia – lo stesso aveva espresso giudizi non proprio lusinghieri sulla candidatura politica della dott.ssa Trenta, oggi Ministro della Difesa (NDR: In foto

La questione meridionale

Il divario secolare tra Nord e Sud d’Italia, oggetto di dibattiti e teorie politiche, sembra oggi non interessare praticamente più nessuno. Sotto il peso d’una crisi economica devastante, lunghissima e senza fine, è scomparso dai dizionari della politica Italiana un termine importantissimo: Questione Meridionale. Eppure, l’intera storia unitaria è attraversata dalla dialettica meridionalista, portata alla

Quelle stellette di latta

Nemmeno si é insediato il nuovo governo e già piovono critiche sui nomi associati ai vari dicasteri. E proprio in occasione della Festa del 2 giugno e della parata delle varie componenti del sistema Italia, ma in effetti incentrata sulla componente delle Forze Armate, arriva una critica, forse gratuita, sul neo Ministro della Difesa Elisabetta

Un alimento per la pace

Gli esploratori, che tornavano dal Nuovo Mondo, la portarono con sé, facendola così conoscere anche al del Vecchio Continente. Originaria del Cile e del Perù, la patata giunse in Europa a metà del 1500, anche se le prime coltivazioni, su ampia scala, nacquero solo nel Settecento, grazie alla volontà del re di Francia, Luigi XVI.

Calcio: Panchine inquiete

Archiviata la stagione 2017/2018 un’altra sta per iniziare. Acquisti, cessioni, giovani da valorizzare, ma prima ancora le panchine da programmare al meglio. Le squadre di serie A stanno facendo le opportune valutazioni, sulle attuali guide tecniche, per decidere se continuare con gli stessi allenatori o magari optare per un cambiamento. Quasi tutte hanno deciso di

Cosa è successo?

Negli ultimi tempi l’Italia ha perso sovranità, ricchezza, nuove leve, aziende strategiche e dal 27 maggio grazie ad un uomo piccolo piccolo di statura, ha rischiato di perdere amor di patria e morale, il diritto di vedere seduto in parlamento chi ha votato. In 70 anni di repubblichetta nessun Presidente si era mai rifiutato di

2 giugno 2018: può ripartire l’Italia

Quest’anno la ricorrenza della Festa della Repubblica ha coinciso alla prima uscita ufficiale della nuova squadra di governo. Ecco i nomi dei nuovi ministri per i relativi dicasteri: Premier: Giuseppe Conte. Vicepresidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo economico, Lavoro e politiche sociali: Luigi Di Maio. Vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno: Matteo Salvini. Sottosegretario

Un piano B per uscire dall’Europa

NDD: Vi proponiamo questo articolo, a firma di Vittorio Bobba, risalente al 29/05, ossia risalente solo pochissimi giorni fa. Poi, come tutti sapete, i fatti hanno preso in poche ore una piega differente al punto che il Presidente della Repubblica ha inviato il Prof. Conte a riprovare a sottoporgli un elenco di Ministri. Sia come

F1: La conferma di Ricciardo

Il circuito monegasco rappresenta da sempre un momento di richiamo per la sua particolarità e per il fascino che da sempre esercita. E’ di sicuro una gara molto tecnica per la conformazione del tracciato e per l’enorme difficoltà con cui si possono effettuare i sorpassi , che garantisce tantissimi stimoli ai piloti, se si riflette

I Lacuna Coil su You Tube

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa: . I Lacuna Coil, noto gruppo musicale, in data 01 giugno hanno rilasciato sul loro canale ufficiale di YouTube, il documentario realizzato dalla band stessa durante il loro ultimo tour in Centro/Sud America attraverso Cile, Brasile, Argentina, Perù e Messico. “Piledriver” “Bad Temper Good Hook” “BBQ Demons” i

MotoGP: Il Mugello si tinge di giallo

Questo fine settimana andrà in scena una delle gare più affascinanti del mondiale, al circuito del Mugello in Italia. Il circuito, di proprietà della Ferrari si snoda, per 5.245 metri ed è caratterizzato da una serie di curve che lo rendono estremamente complesso e impegnativo per i piloti. Un’altra caratteristica del circuito, che a volte

Art in music

Riceviamo e pubblichiamo dal collega giornalista Silvio Rubens Vivone, Responsabile dell’Ufficio Stampa del Polo Museale della Calabria, il seguente comunicato: . Lunedì 18 giugno 2018, alle ore 17.30, a Cosenza, nella suggestiva location della Sala “Giacomantonio” della Biblioteca Nazionale di Cosenza, si terrà il vernissage di Art in music, mostra antologica di Pasquale Colucci. Interverranno