Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

 
Direttore: Vincenzo Di Guida

RSS Feed

23 ottobre 2018

Archivi per giugno 2017

Lo ius soli spiegato semplicemente

E’ Bagarre tra le aule di Palazzo Madama, tra espulsioni, “vaffa” indirizzati al presidente Grasso e “tweet” al veleno, si è consumata la discussione sullo “ius soli”: la legge sulla cittadinanza. Potrebbe sembrare, ad una prima lettura, la sceneggiatura di un film dramma comico all’italiana, ma purtroppo così non è. Eppure, come scriveva Shakespeare nell’Amleto

I figli in vetrina

Alzi la mano chi non è caduto nella tentazione di pubblicare, postare o condividere almeno una foto del proprio figlio sul profilo wats-up, su facebook o su twitter, per regalare (magari a perfetti sconosciuti) attimi privati legati ad occasioni importanti, un compleanno, una pagella, l’ultimo giorno di scuola o una gita al mare. Che i

Femminicidio: assassinata Ponzia Postumina

Ponzia è una donna, almeno in apparenza, tranquillamente coniugata. Ottavio la incontra e se ne innamora perdutamente. I due, presi l”uno dall’altra, iniziano una storia clandestina che diventa pubblica quando l’uomo, ricoperta l’amata di costosi doni e  prospettatale  una vita più agiata ed esclusiva, la convince ad abbandonare il tetto coniugale. Dopo i primi momenti di

Le due facce del calcio

Da quando é terminato il campionato lo scorso 28 maggio, ha preso il via la giostra della campagna acquisti dei calciatori. Conferme, rinnovi, cessioni, scadenze, prestiti, nuovi e vecchi contratti, tutte operazioni da eseguire a suon di milioni di euro. Si tratta di cifre blu, da capogiro, che noi mortali facciamo fatica persino a leggere

Historia magistra vitae

Ogni 7 ottobre ricorre l’anniversario della più grande battaglia navale che la storia del mediterraneo ricordi. Essa rappresenta la resa dei conti tra due civiltà e due religioni, sia per lo straordinario schieramento di forze impegnate in mare sia per l’importanza strategica economica e culturale dell’epoca. E’ la battaglia di Lepanto (1571) tra le flotte

Democrazia, libertà, coerenza: questi sconosciuti

Nel comune di Sermide e Felonica, un piccolo centro nel mantovano, la lista dei fasci del lavoro inaspettatamente ha riscosso il 10,41% delle preferenze alle elezioni amministrative tenutesi in settimana. Subito la cosa è diventata un caso nazionale perché la formazione, ovviamente di destra come il contrassegno lascia supporre, esibisce nel simbolo elettorale un fascio

Bagarre in parlamento per lo ius soli

Con la discussione in parlamento del 15 giugno scorso si è assistito al solito giochetto globalista mondialista dei comunisti. Li si deve definire cosi perché non si possono definire di sinistra. Hanno ancora la mentalità legata al pensiero di Marx: un unico stato mondiale a guida dell’elitè illuminata. A sorpresa si è cercato di votare

Post più vecchi››