Vai a…

WeeklyMagazine

settimanale di fatti, notizie, cultura

RSS Feed

31 Maggio 2020

Archivi per Giugno 2017

Lo ius soli spiegato semplicemente

E’ Bagarre tra le aule di Palazzo Madama, tra espulsioni, “vaffa” indirizzati al presidente Grasso e “tweet” al veleno, si è consumata la discussione sullo “ius soli”: la legge sulla cittadinanza. Potrebbe sembrare, ad una prima lettura, la sceneggiatura di un film dramma comico all’italiana, ma purtroppo così non è. Eppure, come scriveva Shakespeare nell’Amleto

I figli in vetrina

Alzi la mano chi non è caduto nella tentazione di pubblicare, postare o condividere almeno una foto del proprio figlio sul profilo wats-up, su facebook o su twitter, per regalare (magari a perfetti sconosciuti) attimi privati legati ad occasioni importanti, un compleanno, una pagella, l’ultimo giorno di scuola o una gita al mare. Che i

Femminicidio: assassinata Ponzia Postumina

Ponzia è una donna, almeno in apparenza, tranquillamente coniugata. Ottavio la incontra e se ne innamora perdutamente. I due, presi l”uno dall’altra, iniziano una storia clandestina che diventa pubblica quando l’uomo, ricoperta l’amata di costosi doni e  prospettatale  una vita più agiata ed esclusiva, la convince ad abbandonare il tetto coniugale. Dopo i primi momenti di

Le due facce del calcio

Da quando é terminato il campionato lo scorso 28 maggio, ha preso il via la giostra della campagna acquisti dei calciatori. Conferme, rinnovi, cessioni, scadenze, prestiti, nuovi e vecchi contratti, tutte operazioni da eseguire a suon di milioni di euro. Si tratta di cifre blu, da capogiro, che noi mortali facciamo fatica persino a leggere

Historia magistra vitae

Ogni 7 ottobre ricorre l’anniversario della più grande battaglia navale che la storia del mediterraneo ricordi. Essa rappresenta la resa dei conti tra due civiltà e due religioni, sia per lo straordinario schieramento di forze impegnate in mare sia per l’importanza strategica economica e culturale dell’epoca. E’ la battaglia di Lepanto (1571) tra le flotte

Democrazia, libertà, coerenza: questi sconosciuti

Nel comune di Sermide e Felonica, un piccolo centro nel mantovano, la lista dei fasci del lavoro inaspettatamente ha riscosso il 10,41% delle preferenze alle elezioni amministrative tenutesi in settimana. Subito la cosa è diventata un caso nazionale perché la formazione, ovviamente di destra come il contrassegno lascia supporre, esibisce nel simbolo elettorale un fascio

Bagarre in parlamento per lo ius soli

Con la discussione in parlamento del 15 giugno scorso si è assistito al solito giochetto globalista mondialista dei comunisti. Li si deve definire cosi perché non si possono definire di sinistra. Hanno ancora la mentalità legata al pensiero di Marx: un unico stato mondiale a guida dell’elitè illuminata. A sorpresa si è cercato di votare

“I Musici” a Toledo

No, non parliamo di musicisti, né degli artisti di strada che ogni giorno affollano le vie dei quartieri centrali di Napoli, gioia dei passanti e dei turisti e dolore dei residenti, ma del dipinto del Caravaggio, realizzato nel 1595, ma scoperto solo di recente nel 1952 a Mahon in una collezione inglese, che resterà in

Uomini: il Comandante Alfa

Il Comandante Alfa, famoso quanto misterioso leader dei GIS ossia i Gruppi di Intervento Speciale dei Carabinieri, vere e proprie “teste di cuoio” dedite al contrasto del terrorismo, ha acconsentito a rilasciarmi una lunga intervista. I Gruppi di Intervento Speciale furono istituiti nella seconda metà degli anni ’70 e divennero popolari quanto, verso la fine

Il rispetto della giustizia

Questa settimana ha fatto scalpore la notizia che i legali di Totò Riina, il noto boss mafioso, avrebbero ottenuto dalla Suprema Corte per il loro assistito la sospensione della pena o, in via subordinata, gli arresti domiciliari in virtù delle sue malandate condizioni di salute, dopo che il Tribunale di sorveglianza di Bologna aveva rigettato

Qatar: nuova crisi in M.O.

E’ stata alquanto movimentata la settimana che si è appena conclusa e che si è aperta, appena lunedì scorso, con una nuova crisi in Medio Oriente. Protagonista della turbolenta questione, che di fatto sta ridisegnando lo sfondo geopolitico internazionale, è il piccolo emirato del Qatar. Uno stato ricchissimo, che ospita la più importante base americana

L’identità perduta

Ma l’Italia ha nemici? E chi sono? È vero, come voi dite, che ci facciamo del male molto bene già da soli, ma non mancano minacce globali. La nostra civiltà corre tre pericoli principali: l’aggressione del fanatismo islamico; l’invasione incontrollata dell’immigrazione clandestina di massa; la decadenza per stanchezza, nichilismo e denatalità. Ma cosa intendiamo quando

E il greco fa ancora paura

(In foto: Deimos e Fobos – Aias Kassandra Louvre G458) Alla maggior parte dei tredicenni e quattordicenni che si accingono a varcare per la prima volta la soglia della scuola media superiore, gli studi classici, strapazzati da tristia tempora che spingono pueri e puellae a cercare la futura realizzazione professionale in ambito tecnico e scientifico,

Che bravi questi Stregoni!

Il derby torna in Campania. Finalmente dopo 88 anni di storia il Benevento approda alla serie A. Dopo Spal ed Hellas Verona, i giallorossi sanniti sono la terza squadra promossa nella massima serie, uscita vincente dai playoff. Successivamente al pareggio 0-0 dell’andata con il Carpi, ai campani di Baroni bastava un ulteriore pareggio nella partita

Parata militare? Così no!

C’era da aspettarselo che la parata del 2 giugno 2017 suscitasse polemiche. Già la locandina, coi sindaci in primo piano e le Forze Armate in ombra, avevano avvelenato le settimane antecedenti l’evento al punto da spingere alcuni giornali a domandarsi se ha ancora un senso questa manifestazione. Di anno in anno, difatti, la parata del

La chiamano tri…vialità

Sono solo i soliti cori triviali e beceri di una sparuta frangia di disadattati. Così vengono definiti gli epiteti che domenica dopo domenica vengono rivolti al popolo dei tifosi meridionali, in particolare ai partenopei. Ebbene se tali minoranze, comunque sparse in ogni stadio della penisola, si fanno ben sentire, forse forse, tanto sparute non lo

Ma fu vera grandezza?

A Taormina si sono riuniti in qesti giorni i cosidetti grandi del mondo, ma questa parola, secondo la Treccani, sostantivato vuol dire: “personaggio illustre per opere gloriose o per nobiltà d’animo e di mente; seguire l’esempio dei grandi; riferire le parole di un grande; i grandi sdegnano le miserie umane; quel grande, che temprando lo

Musica: passione trasversale

Si è conclusa la XXXI edizione di Futuro-Remoto che sì è svolta a Napoli dal 25 al 28 maggio nella splendida cornice di piazza del Plebiscito. Futuro-Remoto quest’anno ha avuto come focus le “connessioni” intese come confronto integrato di conoscenze, culture, tradizioni e tecnologie allo scopo di cooperare per potenziare il dialogo tra le persone

Yemen, la guerra dimenticata

E’ in Yemen, l’ ultimo lembo della penisola araba, che si sta consumando una delle guerre più cruente ed ignorate. Sarà la sua posizione geografica, la stretta vicinanza con l’Arabia Saudita, che di fatto lo soffoca, ad averlo ulteriormente estraniato dal mondo. Cancellato, almeno mediaticamente, nonostante le Nazioni Unite abbiano più volte denunciato una situazione